Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Mina Mazzini: La star della musica che riesce a chiudere la sua casa – Persone – Cultura

La fama deve essere una cosa difficile da affrontare. Persone, telecamere, media, voci, viaggi, concerti, impegni, oltre a un po’ di privacy, devono essere un fardello difficile da gestire.

Più che un semplice essere umano, vediamo celebrità per il loro lato artistico, Ebbene, sono persone che si sono distinte per il possesso di alcuni talenti che all’inizio sembravano nascosti, ma grazie al coraggio o alla fortuna sono riusciti a raggiungere l’apice dell’interesse nel campo dello spettacolo.

Queste stelle sono viste come persone molto dedicate e professionali in linea con loroperché possano diventare anche un esempio per tante persone, soprattutto giovani, la cui consueta incertezza su ciò che vogliono ottenere nella propria vita li porta ad ammirare questi numeri ea seguirne le orme.

Tuttavia, il fatto che questi personaggi, che a volte sembrano essere personaggi iconici, siano anche umani in carne e ossa, è in gran parte ignorato.. Può diventare “normale” come qualcuno che cammina per strada mentre il suo animale domestico sta camminando, aspetta un autobus per andare al lavoro, corre in un parco alle cinque del mattino o compra un’empanada dalla bancarella all’angolo del vicino nel quartiere.

Sono anche persone con sentimenti, crisi, gioie, persone care, conquiste, fallimenti, guadagni, perdite e tutti gli altri ingredienti che fanno parte della ricetta della vita. Non gli darebbe fastidio non potersi permettere un po’ di privacy a causa del fatto che hanno a che fare con la fama?

(Leggi anche: Cosa succede al tuo corpo quando smetti di masturbarti?).

Ebbene sì, se succede a loro. Solo questi tanti non hanno avuto il “coraggio” di gridare in aria e aspettare la pensione per poter fare quel passo per riposarsi, dopo un duro lavoro. Uno di questi casi fu la cantautrice italiana Mina Mazzini, che decise di isolarsi dal palco nel 1978.

READ  Pancho Dotto Preoccupazione per la salute: è stato portato d'urgenza in ospedale e ha fornito una foto del Coronavirus

Mina Mazzini: la star e la persona

Mina Mazzini, conosciuta nella natia Italia come la “tigre di Cremona”, è nata a Busto Arsizio il 25 maggio 1940. Nipote di un cantante lirico, il canto è stata la sua passione sin da giovanissima. Ma la sua timidezza era un ostacolo per salire sul palco.

Tuttavia, la sua passione per il canto gli ha fatto superare gradualmente questa barriera e, indipendentemente dai successi o dagli insuccessi, ha perseverato.Era convinta che fosse solo questione di tempo prima che i suoi sforzi fossero stati ripagati.

Quando Mina aveva 18 anni, ha trovato un’opportunità, quasi inaspettatamente. Mentre era “tra battute e battute” con le amiche, l’ha sfidata a salire sul palco della discoteca Bussola di Marina di Pietrasanta, sulla costa occidentale del paese, a forma di scarpa.

Lei, con la sua caratteristica timidezza, non voleva salire, ma su insistenza dei suoi colleghi, alla fine si arrese e salì sul podio. Non sapeva che questo spettacolo sarebbe stato una vera pietra angolare nell’ascesa della sua carriera musicale. Ebbene, senza rendersene conto, l’ha “rotto” con la sua voce distinta.

(Potrebbe interessarti: “The Lost City”, Misteri nascosti in fondo all’Oceano Atlantico.)

Nel 1960, due anni dopo quanto accaduto a Marina di Pietrasanta, Ha pubblicato il suo primo album da solista, “Tintarella di Luna”ma non prima di aver registrato cover con un gruppo rock classico chiamato Happy Boys.

Oltre alla sua voce, quando canta trasuda la mia personalità, presenza e carisma. Il suo atteggiamento distruttivo, come se una nave mercantile fosse attraccata al molo, era essenziale per la cantautrice italiana. La sua personalità e il suo atteggiamento l’hanno resa impressa negli occhi, nella bocca e nella mente di molte persone in quel momento.

READ  Estefi Berardi ha sorpreso Vid Pal in onda, dicendo: "È un anello di fidanzamento?"

censura ingiusta

Tuttavia, nel 1962, Tutto su Mina Mazzini è stato censurato dai media italiani (Il mezzo principale per pubblicare le sue canzoni), a causa della gravidanza, è il prodotto della sua relazione con l’attore italiano Corrado Pani.

Tuttavia, il suo personaggio era già uno dei più riconoscibili del paese, così tanti suoi fan hanno bombardato i media pubblici italiani con lettere e petizioni affinché la sua musica potesse essere ascoltata di nuovo. Nonostante molte insistenze, alla fine hanno revocato la censura.

Questo, per Mina, significava un cambio di paradigma. Non aveva idea che il suo talento avesse affascinato così tante persone, quindi ha deciso di cambiare un po’ il suo atteggiamento, riflesso nel suo aspetto fisico, Ebbene, si è rasato le sopracciglia, ha iniziato a contornare gli occhi nel solito modo e ha iniziato a vestirsi in modo sempre più provocatorio con il passare del tempo.

“Sono un robot, un carillon”

Ha già il ruolo di madre, con matrimoni complicati, il peso delle sue tournée, esibizioni, registrazioni, composizioni, Alla fine decise di ritirarsi dalle scene nel 1978, perché la sua vita da celebrità richiedeva molto del suo tempo e vedeva la privacy e le ore con la sua famiglia come un lusso sempre più difficile da trovare.

READ  Laura Pausini mostra su 'verdadera alma' per Amazon

“Sono un robot, un carillon”, ha detto l’artista in una delle sue recenti interviste, parlando eufemisticamente del suo stile di vita di routine.

Attenzione perché si è ritirato dal palco ma non dalla musica. Attualmente, con un atto che può essere interpretato come antisociale, ha deciso di sedersi nella sua casa in Svizzera, con un proprio studio di registrazione, e di dedicarsi da lì a registrare, lontano dagli occhi, fama e fotografi.

Poco si sa della sua vita di routine. Oltre ad essere una cantante, si è anche dedicata alla consulenza, dando consigli d’amore alle donne per la rivista Vanity Fair.. Di fronte al sospetto del lettore basato sulla sua abitudine di fare sesso extraconiugale con un altro uomo, l’artista ha dato un consiglio che potrebbe essere collegato al suo atteggiamento sconsiderato:

(Anche: il filosofo ribelle che ha rinunciato al suo corpo per uno “strano” motivo decapitato.)

“Non mi piacciono i traditori. Per me è perfetto se ti “coccoli” con tutti gli uomini che vuoi, ma devi dirlo a tuo marito. È una questione di semplice giustizia, devi sapere con chi hai a che fare , che esce in casa tua. E non dirmi che lo ami.” Chi ama non tradisce. Spot.”

Puoi anche leggere:

La prigione di lusso dove devi pagare un milione per dormire

Gwen Stefani e altri cambiamenti estremi nelle celebrità che li hanno lasciati sconosciuti

Porta il tuo gabinetto ovunque e altre strane cose del re Carlos III

L’isola caraibica che ha “promesso” l’immortalità ed è scomparsa dalla mappa

Mydoom peggior virus informatico: è costato al mondo 59 miliardi di dollari

tendenze meteorologiche