Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Miguel Angel Lopez lotterà per essere in scena al Giro di Italia

Poison ha vinto un punto nel tour delle Alpi. Foto: Instagram miguelsuperlopez

ciclista colombiano Miguel Angel Lopez è la grande scommessa della sua squadra Astana Kazakistan per il Giro di Italia che inizierà venerdì 6 maggio. In Ungheria si terranno le prime tre fasi della competizione.

Nato a Pescara, Bojaca vuole essere il protagonista, perché no, sta già lottando per la tappa che faceva parte dell’edizione 2018 Quando era terzo dietro agli olandesi Tom DomoulinChi è secondo e dagli inglesi Chris FrommAlla fine è stato incoronato campione scelto.

Nel 2019, nonostante non sia finito sul palco, Ha avuto una presentazione decente finendo settimo nella categoria generale. Nell’edizione 2020 dovette partire per una caduta nella prima fase.

Per questa partita, Superman Lopez arriva di buon passo dopo aver vinto la quarta tappa della 45a edizione del Tour delle AlpiIn questo è stato classificato ventottesimo assoluto.

Potresti essere interessato a: Video: Falcao ha già un erede, ecco come Tigre allena suo figlio a Vallecas

Questo Superman del Giro d’Italia sarà molto speciale per Lopez perché, pur essendo in scena, non ha vinto in nessuna tappa, a differenza di quanto ottenuto rispettivamente alla Vuelta a España e al Tour de France.

Da notare che il corridore 28enne colombiano sarà il leader dell’Astana al Giro d’Italia, che unisce tutta la strategia del combattimento faccia a faccia con gli adulti. Condizioni di Lopez.

In primo luogo, il direttore sportivo dell’Astana, l’italiano Stefano Janini, ha sottolineato l’importanza della vittoria di Miguel Angel Lopez nelle Alpi perché hanno ridotto le prestazioni della squadra a causa di infortuni per più di due mesi.

“È positivo che la squadra abbia vinto a un certo punto nel recente tour delle Alpi.

“Siamo un po’ sfortunati con gli infortuni di Alexei Lutchenko che era in un buon momento, non ha risposto. Tutto questo si fermerà, spero che la squadra sia fortunata per il resto.

Allo stesso modo, Janini ha commentato che Superman Lopez sarà il capitano della squadra e che avrà la compagnia dell’italiano Vicengo Nibali che ha già gareggiato, e che la sua esperienza sarà fondamentale per le aspirazioni della squadra in questo test.

“Lopez sarà il capitano della squadra di Zero. Avrà accanto a sé Vincenzo Nibali di grande esperienza. Posso dargli dei consigli importanti. Tutto quello che avevamo programmato andrà a buon fine”.

Allo stesso modo, il manager ha evidenziato la maturità e la leadership del ciclista che ha gareggiato con la squadra spagnola Movistar nel 2021 e che quest’anno è tornato ad Astana.

“Puoi vedere che è un leader. Si sente un campione. Questo è ciò che deve salire”.

Continua a leggere: