Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“Mi dispiace tanto per quello che è successo”

Il giocatore dell’Alianza Lima si è recato all’hotel del River per scusarsi con il difensore, che aveva una gamba rotta e un perone.

"Era un gioco fortuito e non avevo cattive intenzioni"Il calciatore peruviano è stato rilasciato.
© Lima Alliance Press / TV CaptureLa difesa del calciatore peruviano è stata: “E’ stata una giocata fortunata, non avevo cattive intenzioni”.

Erano passati appena pochi minuti da quando Robert Rojas era arrivato all’hotel dove alloggiava la delegazione milionaria quando arrivò anche Alder Rodriguez.il calciatore Alianza Lima che ha causato la frattura di tibia e perone alla gamba destra Lo lascerà fuori dal tribunale per molto tempo. “Ho chiesto di venire a trovarlo in modo che sapesse che non avevo cattive intenzioni in nessun momento. Voglio scusarmi con la squadra, con Rojas e con tutte le persone al River. E voglio dirti che è stato fatto involontariamenteScaricato il 27enne attaccante peruviano.

“Sono molto triste per la situazione che sta attraversando il mio collega professionista. È stata una mossa fortuita e non avevo cattive intenzioni. È stata una disputa tra due palloni e purtroppo credo che il suo piede si sia agganciato e quando ha spinto la palla l’ha rotta‘, è stata la spiegazione che ha dato della commedia che Lo ha preso a calci violentemente da dietro, lasciando Rojas sdraiato a terra.. Aldair Rodríguez ha insistito in un’intervista con ESPN: “Sono venuto per scusarmi personalmente e sono molto dispiaciuto per la situazione che è accaduta”.

Apparentemente sconvolto, il giocatore dell’Alianza Lima ha dato ancora una volta la sua descrizione del gioco in cui il Paraguay si è infortunato e ha confermato di non rendersene conto in quel momento l’ho rotto: “E’ un conflitto tra i due. Lui ha voltato le spalle, ma io non vado con il bilanciere e non alzo i piedi in modo eccessivo, figuriamoci irresponsabile. Potrei andare con un po’ di forza. Corte l’ho fatto non Non mi rendo conto del resoconto, sono molto sorpreso. Purtroppo queste sono cose che possono succedere nel calcio. Siamo vulnerabili a questo ed è per questo che Sono venuto di persona per mostrare la mia faccia per scusarmi con lui e la sua famiglia“.

Infine, Aldair Rodríguez ha lasciato un messaggio per Robert Rojas, augurandogli una pronta guarigione e ricordando quando ha subito una frattura maxillofacciale che ha richiesto anche una completa guarigione. “Mandagli tanta forza. Io ci sarò per scrivergli. Ho dovuto subire un grave infortunio qualche anno fa stavo per lasciare il calcio per questo motivo, ecco perché sono qui. A me è successo e probabilmente non mi sono dispiaciuto per la persona che ha avuto l’incidente con lui”.

READ  Un pareggio era meglio per Garika