Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Mbappe si è arrabbiato dopo essere stato accusato di aver istigato alla partenza di Neymar, Pochettino, Icardi e Paredes dal Paris Saint-Germain

Kylian Mbappe ha negato di essere il proprietario di una lista di giocatori che dovrebbero lasciare il PSG (Reuters/Christian Hartmann)

Il Paris Saint-Germain, dopo diversi mesi di battaglie e seduzione, è convinto Kylian Mbappé Ha rifiutato l’offerta del Real Madrid di continuare nell’istituzione della capitale francese, dove è diventata la pietra angolare del progetto, su nomi come Neymar e Lionel Messi. L’attaccante è diventato il giocatore più pagato della squadra e ha firmato un nuovo contratto fino a metà del 2025.

Dopo la sua ascesa alla ribalta all’interno della squadra, ha iniziato a diffondersi con forza la notizia che ha messo al centro della scena il capocannoniere della Ligue 1. così segnato Donatello Ha fatto una lista delle 14 persone che hanno dovuto lasciare il club Per avviare una rifondazione della missione e andare alla ricerca della Champions League per la prossima stagione.

Mbappe ha risposto alle voci secondo cui è lui l'autore della lista dei giocatori che dovrebbero lasciare il PSG
Mbappe ha risposto alle voci secondo cui è lui l’autore della lista dei giocatori che dovrebbero lasciare il PSG

A smentire la notizia è stato lo stesso atleta. Attraverso i suoi social network, l’attaccante ha risposto a una pubblicazione mediatica francese che diceva: “L’era di Mbappe è iniziata al Paris Saint-Germain. Ha stilato una lista di 14 personalità che vorrebbe lasciare la squadra quest’estate, tra cui Neymar e Pochettino. “forgiato”La risposta è stata scortese, accompagnata da una X rossa.

L’informazione ha posto la stella brasiliana come uno degli obiettivi dei campioni del mondo in Russia 2018 per lasciare il Paris Saint-Germain. Questo va di pari passo con quanto ha menzionato per liberare Pochi giorni fa dove si diceva che Mbappe ha rinunciato alla mano dell’ex Barcellona e che “non esita a prenderlo in giro Neymar Privacy”.

READ  Mondiali di Venezia - Lima 2022 culmina in un clima di festa | Notizia

Tra gli altri nomi importanti in busta paga, Strategist Maurizio PochettinoChe è stato lasciato nell’occhio del ciclone dopo essere stato eliminato agli ottavi di finale di Champions League dal Real Madrid. Sebbene abbia vinto comodamente il campionato nazionale, anche la prospettiva di vincere la Supercoppa francese lo ha preso in prestito.

Tra i nomi ci sono diversi calciatori che sono stati protagonisti in alcune partite o che hanno svolto il ruolo di pezzi di ricambio per la strategia argentina durante tutto l’anno come difensore tedesco. Thelo KahrerPadiglione tedesco Julian DraxlerCentrocampista portoghese Daniel PereiraCentrocampista argentino Leandro ParedesCentrocampista spagnolo Andrea Herrera In mezzo l’attaccante argentino Mauro Icardi.

L’elenco è stato completato dalla parte francese Levin KurzawaAttaccante spagnolo Paolo Sarabia (Era in prestito allo Sporting Lisbona in Portogallo), il principale marchio spagnolo Giovanni Bernat, Centrocampista senegalese Idrissa Gioiadifensore francese Colin Dagba Il portiere spagnolo Sergio Rico (Deve tornare dopo essere stato ceduto in prestito al Maiorca.)

Continuare a leggere: