Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Max Verstappen: “Non sento pressioni, voglio solo vincere” (Intervista)

Max Verstappen Sei abituato a vivere la vita a 300 miglia all’ora, anche se il tuo documento d’identità dice che hai meno di 24 anni. Perché se hai un file Baba (Gus Verstappen) che era Pilota a partire dal Formula 1 e uno Madre (Sophie Combin) Quello egli corse occupazione Carrelli Per anni, il rumore dei motori e l’odore della gomma bruciata hanno sempre fatto parte di te. Forse è uno dei motivi per cui non si arrabbia troppo quando si tratta del mondiale, argomento molto in voga quest’anno. perché Verstappen È l’unico che sta pensando di strappargli la bacchetta Lewis Hamilton, che ha dominato le scorse stagioni, e sta creando duello sexy con lui olandese. Dopo il suo successo in olandesee Verstappen torna a guidare globalismo, in un’intestazione in alto continuerà fino all’ultimo segno quadrato.

Non è un caso Logo a partire dal Oggi, quest’anno, compagno Verstappen occupazione corsa del toro rosso, gratuito # Non rompere la pressione: Senza paura della pressione, una condizione sine qua non per chi vive a centinaia, la sottile differenza tra vincere ed essere secondi. “Onestamente, non sento molta pressione”, ci ha detto. Max VerstappenCerchiamo solo di concentrarci su noi stessi e di fare del nostro meglio. Cerchiamo di vincere ogni fine settimana, certo, a volte succede, a volte no, ma finora abbiamo avuto buoni fine settimana e campionato È ancora molto aperto. Continueremo a migliorare per essere al top alla fine. Dopo aver vinto il GP di Monaco è diventato il capitano della F1 2021.

Pilota da record fin dall’infanzia

Max Verstappen che è Pilota chi è sempre stato rapidamenteLetteralmente: all’età di sei anni ascese a CarrelliA otto vinceva 21 Carriere Nel Mini Campionato belga, all’età di 16 anni correva in Campionato Europeo di Formula 3 Poi è apparso per la prima volta in Formula 1, dove è diventato Pilota Più giovanotto vincere gran premio (Spagna 2016) a 18 anni e 228 giorni. Grandi progressi senza perdere quella che è sempre stata la sua caratteristica più importante, questa combinazione talentoe Velocità e Coraggio che lo rende uno dei piloti Sono destinato a segnare un’epoca: “Penso di aver mantenuto in una certa misura lo stesso stile di leadership di sempre, e credo che l’importante sia adattarsi le auto per andare più veloce.”

READ  Un video di Lady Gaga che piange ed è diventato virale

Max Verstappen è stato incoronato campione arancione del Gran Premio d’Olanda mentre si godeva il suo spettacolo gran premio da casa olandeseDove la marea arancione dei suoi fan ha solo attirato l’attenzione su di lui e ha festeggiato senza vergogna dopo Victoria, con tanto di fumogeni e cori allo stadio (“E’ tanto tempo che non c’è stato un gran premio in Olanda, è stato bellissimo”), Idolo di tutti Nazioneal punto di vendere i biglietti Zandvoort per le prossime due uscite.

Gol di Monza

Oggi, quest’anno, sinonimo Velocità in cerchi Formula 1, imposterà anche l’ora in Monza, tempio italiano della velocità, a Circuito Storico E la leggendaria culla delle leggende del volante e una delle storie più belle le auto Globalismo: Monza È un circuito molto complesso”. Verstappen, “Perché devi cambiare marcia, scalare e freni, è davvero complicato, e ha un bel po’ di buche perché è una di quelle cerchi La sua storia è completamente diversa dalle altre. E naturalmente la passione dei tifosi italiani, che è sempre speciale da guardare. Sì, sono felice di correre Monza”. Questo è il nuovo posto Formula, che è stato introdotto per la prima volta in Silverstone, dove l’olandese ha vinto su Red Bull: “Penso che nel complesso sia stato buono, poi ci sono alcune cose di cui parliamo ancora tra noi. piloti E con gli organizzatori Formula 1 E forse possiamo migliorarlo. In generale, penso che sia stata una buona esperienza. La cosa migliore delle corse è la pressione del primo giro, il sorpasso. Ecco, forse si può fare qualcosa per ottenere di più da questo nella gara di domenica”.

READ  I leader del G7 si impegnano a donare 1 miliardo di vaccini contro il COVID-19

Tutto questo in attesa della Grande Rivoluzione del prossimo anno, con ingegneri chiamati a progettare il nuovo macchine di carta bianca. nuovo Regolee il nuovo macchine, il nuovo il design, con l’obiettivo di ridurre a zero le differenze e rendere Carriere Più incerto e combattuto duramente: “Finora non ho provato a guidare la nuova macchina le auto In simulazione -ha detto Pilota olandese– Quindi posso dire la vera differenza. Di sicuro sembra molto diversa, e durante Carrera Dovremmo essere in grado di seguire da vicino l’auto davanti a noi, perché con le auto di oggi è molto difficile tenere il passo con un’altra auto le auto“.

Altro Max

Poi c’è un file Ultimo massimo Lui non è diverso. Motivo: momenti rilassamento È anche strettamente correlato a le autoE non solo per strada. “Quando non corro, uso molto il simulatore”, ci dice. Verstappen, “Allora mi piace passare il tempo in Acqua, specialmente in l’estate Quando il tempo è bello. A parte questo, non hai molto tempo per altri sport, perché viaggi molto e sei sempre impegnato, e quando sei a casa, vuoi essere lì e rilassarti”.

È una vita che lo ha portato ad essa fin dall’infanzia cerchi Per tutti Europa In un’epoca in cui i suoi compagni di squadra giocavano a calcio solo nello stadio locale. “Ma non invidio mai il fatto che abbiano più tempo libero di me”, dice. Verstappen, “Perché tutti i miei amici erano in CarriereQuindi ho passato molto tempo con loro e non mi sono perso nulla”. amicizia Sul Formula 1? Sì, certo, penso che ci sia. Ovviamente, in un sentiero Ognuno cerca di battere l’altro, ma in modo rispettoso, che ci permette anche di trascorrere momenti di qualità insieme. Per il resto ci sarà tempo: “Come mi vedo tra dieci anni? Beh, dato che ho circa 24 anni, ne avrò 34 su dieci, quindi immagino di… Carrera finirà.

READ  Belen Francaise si è differenziata da Bambita, dopo un mese e mezzo da mamma: "Non porto Veto nei luoghi pubblici né impazzisco".

sognare di vincere Campionato Mondiale È lì, è chiaro nella tua mente. Sa che quest’anno può diventare realtà. Il 16 gran premi Ha guadagnato nella sua carriera lo rendono un Pilota predestinato, a talento Immacolata in cerca della consacrazione definitiva, scrivi il suo nome nel registro di chi ha vinto qualificazione a partire dal Formula 1.

Nel frattempo, il Gran Premio del Messico di Formula 1 è stato rinviato a novembre.

L’articolo è stato originariamente pubblicato in formato GQ Italia.