Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Matteo Larina torna all’alta competizione in Italia!

Il pilota nazionale era vicino al podio, ad Imola, nel Campionato GT Sprint 2021 in cui si è comportato bene.

Con la buona prestazione del pilota diciassettenne, Matteo LarinaDopo una pausa di quasi 3 mesi, è tornato all’alta competizione e lo ha fatto in Campionato Italiano GT Sprint 2021, che si è tenuto alla fine di questa quinta settimana. e sesto. Storia a Imola, Italia.

Llarena ha avuto il britannico Stewart Middleton come partner al volante della Lamborghini Huracán GT3 Evo #19 per l’Imperial Racing Team. Entrambi hanno avuto grandi prestazioni nella divisione Pro-Am durante la stagione in corso e dopo la pausa della serie sono tornati con grandi aspettative.

Entrambi hanno mostrato la loro buona forma sin dalle qualifiche. Middleton si è classificato terzo nella Pro-Am nel primo trimestre; Mentre Matteo Larina è arrivato quarto in campionato e undicesimo nel secondo quarto. Questo ha generato grandi aspettative nel team.

Per gentile concessione di Cesar Perez

Larina, vicino al podio

È ora di affrontare il quinto. Data del concorso. Middleton è salito in pista per aprire il gap e cercare di lasciare la posizione migliore a Reyna, che è stata quella che ha spento la competizione.

Il guatemalteco ha preso il volante della Huracán GT3 Evo #19 e la considerava la leader della sua classe, e la vittoria sembrava raggiunta; Tuttavia, nell’ultimo giro della gara, la Honda NSX GT3 #55 di Jacopo Jedeti ha spinto Llarena fuori pista ed ha evitato di salire sul gradino più alto del podio.

Per gentile concessione di Cesar Perez

Punito da 60 secondi

Per la gara di domenica, è stata Llarena a guidare la vettura all’inizio della gara. Andava tutto bene, ma sono stati chiamati prematuramente per il cambio pilota, errore aritmetico di 4 secondi del team prima che si aprisse la “finestra di cambio”, e sono stati penalizzati con 60 secondi, poi se erano in posizione. 2 in Pro-Am e 4°. In generale, sono andati al P5 nel Pro-Am e al P11 in generale; Le posizioni in cui sono finiti. La prossima gara sarà al Mugello a fine mese.

*Foto: per gentile concessione di Cesar Perez

(Visitato 1 volte, 1 visite oggi)

READ  Le statistiche della partita che il River ha perso 2-1 contro Sarmiento nel Monumental