Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Matteo Larina ha disputato una gara eccezionale che ha portato la sua squadra al terzo posto nel Campionato Italiano Gran Turismo Endurance.

Il nome guatemalteco ha ricoperto una posizione di rilievo in una delle competizioni automobilistiche più impegnative in Europa, Quando era un pilota guatemalteco Matteo Larina ha fatto la storia brillando di luce propria Alla seconda data di Campionato Italiano Gran Turismo Endurancesvoltasi all’Autodromo del Mugello, in Italia.

Larina, che ha solo 18 anni, che corre con il team Imperiale Racing, Misurato da grandi piloti che sono molto esperti e Si è classificato terzo assoluto nella competizione.

Il corridore ha trascorso un weekend perfetto Da allora nel mitico giro del Mugello Per la prima volta, sabato, ha ottenuto il “primo posto” dalla sua competizione in Italia.

Questo risultato è stato raggiunto nella classifica numero tre con i suoi colleghi Raul Guzmán Marchena dal Messico e Dan Beagle dalla Danimarca Hanno fatto davvero bene e quindi hanno piazzato la Lamborghini Huracán GT3 Evo n. 6 di Imperiale Racing all’ottavo posto assoluto.

per la gara di ieri, Il danese Pijl ha preso il suo primo turno al volante Nella due ore del Mugello.

beagle Ha fatto un ottimo lavoro da quando è salito in macchina e non ha perso tempo a far partire i concorrenti su strada ed è risalito dall’ottavo al quinto. Durante i primi minuti di gara, prima di cedere il controllo a Mateo Larina guatemalteco, chi è attualmente Pilota Junior della Lamborghini GT3.

Il pilota guatemalteco si è distinto nella competizione ed è stato lui a portare la sua squadra sul podio. (Foto stampa libera: Courtesy of Cesar Perez)

Al termine della prima sequenza di stop buca, Larina Ha impiegato tutta la sua esperienza per continuare a scalare posizioni, dimostrando grande abilità, Sono riuscito a salire fino al 4° posto nella divisione PRO e poi a fare un’intensa battaglia con la Mercedes-AMG GT3 Evo n. 17 di Florian Scholze per il 3° posto.

READ  Questo è stato un omaggio a Freddy Rincon nel film "Encanto".

Con 37 minuti sul cronometro, Larina ha rinunciato alla guida della Lamborghini Huracan GT3 Evo al messicano Raul Guzman Marchena nell’ultima curva di gara.

Guzmán è riuscito a mantenere la sua posizione a difesa del brillante lavoro svolto da Llarena per mettere la squadra tra i primi posti. Alla fine, Il messicano è riuscito a conquistare la bandiera a scacchi e quindi il podio nella seconda data esatta del Gran Turismo Endurance in Italia al Mugello, in Italia.