Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Mateo Lopez, promessa del ciclismo ecuadoriano, si allenerà per 3 mesi in Spagna

Mateo Lopez, ecuadoriano Movistar Best PC Team, si è recato in Spagna per allenarsi per tre mesi con la squadra di ciclismo giovanile di Ciudad de Talavera con l’obiettivo di continuare i suoi progressi in questo sport

Matteo Lopez

Twitter

Il Mateo Lopez, ecuadoriano di Movistar Best PC Viaggia in Spagna per un corso di formazione di tre mesi con Squadra ciclistica giovanile di Ciudad de Talavera con l’obiettivo di continuare i loro progressi nello sport.

Originario della provincia andina di Imbabura, il 17enne Lopez è uno dei ciclisti giovanili più promettenti dell’Ecuador e ha come riferimento suo fratello maggiore, Martin Lopez, che è un ciclista professionista del Team Astana.

Leggi anche

“Sfrutterò questi 90 giorni per imparare e adattarmi ai ritmi della competizione europea. Questa opportunità è quella di crescere e non la mancherò”Lopez ha detto ai media locali prima di partire per la Spagna.

Lo stesso ha fatto il fratello maggiore nel 2018, quando è entrato anche lui nella squadra giovanile di Ciudad de Talavera con l’obiettivo di collegarsi con i percorsi di allenamento e i grandi terreni ciclistici.

Mostra commenti

Scarica il seguente contenuto…

READ  Irlanda e Italia vincono l'oro nel doppio remo leggero