Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Ungheria estrada in Francia Luc Le Priolle, primo sospettato per la morte dell’ex Puma Federico Martin Aramburu

Luc Le Priolle, un attivista di estrema destra, è il principale sospettato dell’ex crimine Puma Federico Martin Aramburu.

Le indagini sulla morte dell’ex giocatore di rugby argentino Federico Martin Aramburu non si sono fermate. Nelle ultime ore ci sono stati nuovi progressi, quindi Sarà confermato il trasferimento in Francia di Luc Le Priolle, il principale sospettato della morte dell’ex Puma.

L’Ungheria consegnerà l’attivista di estrema destra alle autorità francesi “Entro 10 giorni” Lo ha annunciato venerdì il tribunale di Budapest. Il 27enne è stato arrestato martedì notte nella città di confine di Zahoni, in un settore dove si intersecano i confini di Ungheria, Slovacchia e Ucraina, dopo aver affermato di aver “ricevuto un addestramento militare e che sarebbe andato in Ucraina per combattere. ” Come appreso dall’AFP, ha dato il suo consenso tramite collegamento video per essere trasferito a Parigi.

Si segnala che una perquisizione organizzativa condotta dalle forze di polizia ungheresi ha trovato tre coltelli nell’auto su cui viaggiava. Il delitto è avvenuto intorno alle 6 del mattino di sabato a Parigi e Le Priolle è stato arrestato più di 72 ore dopo l’incidente, a circa 1.800 chilometri da quella città francese. A seguito di quanto trovato nella sua auto, è stato “citato in giudizio per uso improprio di un dispositivo che rappresenta un pericolo particolare per l’incolumità pubblica”.

Loïk Le Priol è stato arrestato in Ungheria dopo aver annunciato che intendeva arruolarsi nell'esercito ucraino
Loïk Le Priol è stato arrestato in Ungheria dopo aver annunciato che intendeva arruolarsi nell’esercito ucraino

Secondo ipotesi giudiziarie ricostruite sulla base di testimonianze e telecamere di sicurezza, gli arrestati in Ungheria e Romain P. saranno i due uomini che hanno aggredito l’argentino in rue Saint-Germain nel 6° arrondissement di Parigi, a pochi metri da Le Mabillon. nastro Dove hanno litigato all’inizio. In cima a una jeep guidata da una donna di nome Lison, almeno uno di loro avrebbe potuto sparare più di sei volte contro un giocatore che ha visitato la maglia dei Los Pumas 22 volte.

READ  Il segretario generale delle Nazioni Unite ha chiesto un "arresto immediato" dell'offensiva talebana in Afghanistan

Luke è un membro dell’estrema destra per cui è noto “estrema violenza”oltre ad essere accusato dal 2015 di “violenza aggravata” In un caso di tortura con un ex collega dell’organizzazione studentesca di estrema destra. Ha avuto anche un significato mediatico quando è diventato un imprenditore di abbigliamento mirando alla sua ideologia con lo slogan: Gli abiti che i bianchi hanno disegnato per i bianchi.

Membro dell’Union Defense Group (GUD), si è formato presso la Scuola Navale Francese di Brest (Far West) tra il 2010 e il 2011. Come membro delle Forze Speciali, ha partecipato ad operazioni in Mali e Gibuti tra il 2013 e il 2015. Tuttavia, nel luglio 2015, i medici militari gli hanno raccomandato di tornare in Francia dopo un grave stress post-traumatico. Secondo la Marina francese, è stato espulso per motivi disciplinari.

La rivista Marianne ha riferito che Le Priolle era già stato condannato all’età di 19 anni per violenza e all’età di 23 anni era stato condannato a quattro mesi di reclusione con sospensione della pena per violenza di massa intenzionale e guida in stato di ebbrezza.

Novità in sviluppo…

Continuare a leggere: