Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Luis Brandoni ha ricevuto la dimissione medica: ‘Ho avuto una brutta reazione al vaccino’

Luis Brandoni ha già ricevuto la dimissione medica

Luigi Brandoni È stato ricoverato in ospedale martedì 11 All’ospedale comunitario di Mar del Platae Dopo che la temperatura sale sopra i 39 gradi. L’attore 81enne ha avuto complicazioni dopo aver ricevuto una dose di Pfizer come richiamo per il suo vaccino contro il coronavirus. Mercoledì 12 di questo mese il suo quadro di salute è migliorato ed è stato dimesso dall’ospedale dopo aver condotto esami e studi. Tornerà anche a lavorare in teatro.

Quando ho sentito che molte persone erano preoccupate, ho deciso di chiamare Juan Echiguen Importante da chiarire. Su Twitter, il giornalista ha riprodotto il dialogo che ha avuto con l’artista: “Hanno postato cose non vere. Sembravo perso e un po’ confuso. Ho avuto una brutta reazione al vaccino. Mi hanno ammesso perché c’era il rischio di avere un ictus. Mi hai appena portato fuori“.

Poi il protagonista scorta Lo spettacolo che sta recitando con David de Napoli al Teatro Bristol di Mar del Plata, ha spiegato che è iniziato sulle strade pubbliche quando la coppia che lo ha riconosciuto ha visto che si sbagliava e li ha subito chiamati Carlos Rottemberg Imprenditore teatrale e amico dell’attore.

Carlos Rottemberg
Carlos Rottemberg

“Peto si è dato la terza dose del vaccino Pfizer che lo ha fatto sentire male durante il giorno. Questo fatto si è ripetuto anche quando è stato vaccinato con la seconda dose”, ha detto Rottemberg in un’intervista a Telespettacolo Le notizie sul ricovero dell’artista difficilmente si incrociarono.

“Ha sviluppato la febbre e un momento di confusione lo ha portato all’ospedale dove sono stati fatti diversi studi su di lui. Continueranno mercoledì mattina e per ora dobbiamo aspettare i risultati per vedere come sta bene”. Ha chiesto di sua spontanea volontà di poter andare in hotel stasera e di tornare presto domani verso le 8 per continuare a studiare”, ha spiegato.

READ  E oggi, la figlia di Francisco Benwarraguti balla per la prima volta sulla televisione nazionale; Lo farai in "I Am the Best" | Persone | divertimento

Segnalalo dall’account Twitter ufficiale del Multiteatro “A causa dell’infermità fisica del signor Louis Brandoni”, martedì la performance de “L’accompagnamento” è stata sospesa. Hanno spiegato che i biglietti venivano cambiati o restituiti attraverso gli stessi canali attraverso i quali erano stati acquistati. Teatro Bristol, Mar del Plata.

Nella trama dello spettacolo, Luis Brandoni e David DiNapoli hanno interpretato amici da sempre. La storia racconta le vite di Tuco, che lavora come mineralogista, e Sebastian, che possiede un chiosco di sigarette e caramelle. Dopo una battuta fatta a Tuco da un collega operaio (El Mingo), decide di lasciare il lavoro per dedicarsi al canto. Per fare questo si rinchiude nella sua soffitta, armato di coltello e completamente isolato dalla sua famiglia, in attesa dell’accompagnamento musicale che Mingo “ha promesso” di mandargli a provare e così riuscire in tv.

Questa non era la prima volta che veniva sollevata preoccupazione per la salute dell’amato artista. Nel febbraio dello scorso anno, ha deciso di entrare nel Sanatorio Anchorena de Recoleta per motivi di studio dopo aver manifestato sintomi di stanchezza e esaurimento fisico. Per precauzione i medici gli hanno fatto un tampone risultato positivo al coronavirus. “Ho perso imbattuto. Non avevo sintomi. Pensavo di finire imbattuto e si è scoperto che non è successo. Niente di grave. Mi sto allenando in questo momento. Credo che sarò a casa domani”, disse a suo tempo Brandoni.

Continuare a leggere: