Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Ucraina ha confermato di aver distrutto sette aerei, un elicottero, tre droni e tre missili russi

L’esercito di Kiev ha condotto diverse battaglie aeree con gli invasori, che non hanno fermato l’assedio delle principali città del paese europeo.

esercito L’Ucraina ha distrutto sette aerei, un elicottero, tre droni e tre missili russi, Come riportato dal Comando dell’Aeronautica Militare delle Forze Armate dell’Ucraina.

“L’Air Force sta ancora una volta infliggendo perdite ai cattivi, in aria ea terra. I combattenti hanno combattuto diverse battaglie aeree nel cielo e hanno colpito due bersagli aereiLo hanno affermato le forze armate ucraine in una dichiarazione sul proprio account Facebook ufficiale.

Hanno aggiunto che “bombardieri aerei e aerei d’attacco hanno causato gravi attacchi a colonne di veicoli corazzati e veicoli che alimentavano le forze di occupazione russe”.

Hanno anche riferito della “sconfitta di altri cinque aerei di occupazione (…) e la difesa aerea ha distrutto tre droni, tre missili da crociera e un elicottero”.

L'Ucraina ha distrutto sette aerei, un elicottero, tre droni e tre missili russi
L’Ucraina ha distrutto sette aerei, un elicottero, tre droni e tre missili russi

Gli scontri tra le milizie sostenute dalla Russia e l’esercito ucraino si sono diffusi in parti del nord e dell’est della regione, sebbene finora i separatisti filo-russi siano riusciti a prendere il controllo di diverse città nella provincia di Donetsk.

Distruzione a Mariupol

Mentre le forze di Vladimir Putin intensificano i loro attacchi contro la popolazione civile, la devastazione inflitta alla città ucraina di Mariupol, sotto l’assedio russo per 16 giorni, è “tremenda” e Si stima che l’80% delle case venga distruttoMentre 30.000 persone sono state in grado di lasciare la città negli ultimi due giorni con i propri mezzi di trasporto, ha detto giovedì il consiglio locale.

Secondo stime preliminari, circa l’80% degli alloggi in città è stato distrutto e quasi il 30% non può essere ripristinato. La situazione a Mariupol è critica”.Konstry ha scritto sul suo canale Telegram.

READ  Una giovane donna ha perso l'appetito per 15 mesi dopo aver subito un ictus

Ha sottolineato che la città è chiusa da 16 giorni e che più di 350mila residenti di Mariupol continuano a nascondersi in magazzini e scantinati “prima del continuo bombardamento delle forze di occupazione russe”. In media, sganciano “da 50 a 100 bombe aeree al giorno”.

Si stima che l'80% delle case sia stato distrutto a Mariupol
Si stima che l’80% delle case sia stato distrutto a Mariupol

Negli ultimi due giorni, i residenti di Mariupol hanno iniziato a evacuare la città con mezzi privati, verso Berdyansk e ZaporizhzhyaDopo aver aperto un corridoio umanitario.

“In totale, circa 6.500 auto hanno lasciato il Mariupol assediato … In totale, circa 30.000 persone sono rimaste nel loro trasporto”Come ha affermato.

D’altra parte, il consiglio comunale rileva che non ci sono ancora informazioni su possibili vittime L’attentato russo effettuato mercoledì contro un teatro della cittàOltre mille donne e bambini sono stati riparati e ridotti in macerie, ma il rifugio antiaereo dell’edificio ha resistito all’attacco.

(Con informazioni da Europe Press)

Continuare a leggere: