Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Ucraina ha annunciato il recupero di 12 città a Kherson e la Russia ha già iniziato a ritirare le sue forze

Soldati ucraini vicino a una linea del fronte nella regione di Kherson, Ucraina, 9 novembre 2022 (REUTERS/Viacheslav Ratynskyi)

Mercoledì, l’esercito ucraino ha riconquistato 12 città della regione ChersonNel sud del Paese, dove i russi hanno annunciato il ritiro sotto la pressione di un contrattacco da Kiev, ha detto giovedì il suo comandante in capo. Valerie Zalogny.

“Durante il giorno precedente, unità delle Forze di Difesa sono avanzate di 7 km e hanno preso il controllo di sei città in direzione di Petropavlevka Novoraisk”, ha spiegato l’ufficiale militare a Telegram, aggiungendo che l’esercito ucraino ha anche “riconquistato” altre sei città in direzione di Pervomaisky Cherson‘, per un totale di oltre 260 chilometri quadrati.

Il comandante in capo ucraino ha anche affermato che “l’avanzata delle forze di Kiev in direzione di Kherson ha raggiunto i 36,5 km dal 1 ottobre”.

In totale, l’esercito ucraino ha recuperato “un’area totale di 1.381 chilometri quadrati” e “41 località” in quaranta giorni, ha dichiarato, congratulandosi con “gli sforzi titanici delle truppe”.

Soldati ucraini della 28a brigata avanzano verso Kherson nel sud-est di Posad Pokrovsky, nell'oblast di Kherson (Reuters tramite Reuters)
Soldati ucraini della 28a brigata avanzano verso Kherson nel sud-est di Posad Pokrovsky, nell’oblast di Kherson (Reuters tramite Reuters)

ZagniProprio come ha fatto il presidente Volodymyr Zelensky E ha affermato mercoledì sera, giovedì, “l’impossibilità di confermare o smentire informazioni sul presunto ritiro” delle forze russe dalla città di Chersoncapoluogo della regione.

ancora brigante Oleksiy Harumov “Le forze di difesa ucraine, direttamente in direzione di Kherson, hanno distrutto il sistema logistico e di supporto del nemico, hanno distrutto il sistema di controllo delle sue forze”, ha spiegato.

“Su questa strada Non lasciamo altra via d’uscita al nemico che scappare”.Ha aggiunto: “Proprio come il nemico ha lasciato la città di Kiev, dalla regione di Kharkiv, e ha lasciato l’isola dei serpenti, così il possibile ritiro da Kherson è il risultato delle nostre operazioni attive”.

READ  L'Unione Europea è vicina a sostenere l'espulsione della Russia dal sistema SWIFT

Non molto tempo fa, hanno annunciato anche le forze ucraine Recupero della città Snehorivka50 km a nord ChersonE il L’apertura di un’autostrada diretta verso un crocevia strategico del fiume Dnepr e la periferia del capoluogo regionale.

L’Ucraina riconquista la città di Snihurivka nella regione di Mykolaiv

Allo stesso tempo, l’esercito russo ha confermato di aver iniziato a ritirarsi dalla regione, come annunciato mercoledì.

Unità di un battaglione di truppe russe stanno manovrando verso posizioni fisse sulla riva sinistra (est) del fiume DneprSecondo il piano approvato il giorno prima, lo ha affermato il ministero della Difesa russo in una nota.

Questa foto scattata il 20 maggio 2022 mostra una veduta aerea di Kherson, nel mezzo dell'azione militare russa in corso in Ucraina.  (Foto di Andrei Borodulin/AFP)
Questa foto scattata il 20 maggio 2022 mostra una veduta aerea di Kherson, nel mezzo dell’azione militare russa in corso in Ucraina. (Foto di Andrei Borodulin/AFP)

Comandante delle forze russe in Ucraina, generale Sergey SurovkinMercoledì ha indicato che la manovra per spostare le truppe sulla riva sinistra si sarebbe svolta “in un breve lasso di tempo”.

Il ritiro include Kherson, l’unica capitale regionale che la Russia ha catturato da quando ha iniziato la sua offensiva in Ucraina alla fine di febbraio.

Russia sofferto più di 100.000 uccisioni Tra i morti e i feriti a seguito della guerra in Ucraina E il paese che è stato attaccato potrebbe aver contato un numero simile di vittime, secondo il capo di stato maggiore degli Stati Uniti, Marco Milley.

L’alto ufficiale militare statunitense ha presentato questi numeri mercoledì sera durante la sua partecipazione a un evento per l’Economic Club di New York che la catena riunisce oggi. CNN.

A un certo punto del suo discorso, ha detto: “Vedi che ci sono più di 100.000 soldati russi morti e feriti”. “Forse lo stesso da parte ucraina”, ha detto.

READ  Elezioni in diretta Colombia: ho seguito i sondaggi tra Gustavo Petro e Rodolfo Hernandez

Milley, l’ufficiale militare statunitense più anziano, ha osservato che la Russia ha da 20.000 a 30.000 soldati a Kherson e che Il ritiro completo potrebbe richiedere diverse settimane.

Le prime indicazioni sono che lo stanno già facendo. Hanno fatto l’annuncio pubblico che l’avrebbero fatto. Penso che lo stiano facendo per mantenere le loro forze per ristabilire le linee difensive a sud del fiume (Dnepr), ma non è ancora chiaro”, ha detto.

Milley ha lasciato aperta la possibilità che la Russia possa usare il ritiro per ricostruire le sue forze per lanciare un’offensiva in primavera, ma “c’è anche un’opportunità qui, possibilità di negoziare.

Ma affinché i negoziati abbiano una possibilità, ha affermato Miley, sia la Russia che l’Ucraina dovrebbero raggiungere un “reciproco riconoscimento” che la vittoria “potrebbe non essere possibile con mezzi militari, e quindi è necessario ricorrere ad altri mezzi”. Ha dato l’esempio della prima guerra mondiale.

Continuare a leggere: