Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’originale proposta di street food gourmet creata in Argentina e replicata in Europa

La proposta offre una varietà di spiedini gourmet di carni rosse e bianche e frutti di mare. Puoi anche ordinare anelli di calamari e patatine fritte

Il Strada del cibo Di solito è associato a preparazioni veloci. un Salsiccia, un hamburger, delle patatine fritte, dei tacos. Ma è molto più di questo. In molte parti del mondo ci sono piccoli stabilimenti che servono pasti complessi dove i commensali devono venire in un bar o sedersi ai tavoli per strada.

Come lo spiega Liliana Martínez Lomeli, sociologo alimentare Dall’École des Hautes en Sciences Sociales di Parigi e presidente della Fundación para la Alimentación y Desarrollo de México, la tradizione del cibo di strada è profonda, soprattutto in America Latina, Asia e Africa, Ma “non è solo fast food. Alcuni dei cibi che si possono trovare per strada sono pasti integrali e con cotture e tecniche diverse che li rendono più sofisticati”. L’esperto ha anche negato che ciò fosse tipico dei paesi in via di sviluppo o delle economie informali, ma che “contribuissero in modo significativo al patrimonio gastronomico di culture diverse”.

Il primo sbarco nel Vecchio Continente è stato a Milano nel 2019
Il primo sbarco nel Vecchio Continente è stato a Milano nel 2019

Per la prima volta nella storia, nel 2016 Guida Michelin Assegnato una delle sue stelle più prestigiose a una bancarella di strada. Hooker Chan, Mn Singapore, È stato fondato da Chan Hong Meng, meglio conosciuto per la sua ciotola semplice ma deliziosa di spaghetti di pollo con salsa di soia per soli $ 2,50 USD. Due anni dopo, un chiosco di Bangkok ha ricevuto il Quality Distinction, Tailandia, Il suo proprietario, Jay Fei, prepara frittate di granchio fritte. La donna si è presentata per una lista d’attesa di tre ore.

READ  Andò a pascere il cavallo della guardia reale e rimase inorridita dalla reazione del soldato.

Da parte sua, l’istituzione di Singapore ha perso il suo posto nella bibbia della gastronomia nel 2021, quando il suo proprietario, spronato dal successo di una star cinque anni fa, è passato dall’essere un umile proprietario di una bancarella a possedere franchising in Thailandia, Filippine e altri paesi orientali. Paesi. Ma la guida gastronomica di fama mondiale ha preso in considerazione le nuove proposte di bassa qualità da inserire nelle sue pagine. Ma questa è un’altra storia.

a questo flusso gourmet di strada Nel 2016 si è unito un gruppo di amici e imprenditori della città di Buenos Aires. Hernando “Nando” Lagos, Eduardo Teser e Urbano Rattazzi, che hanno creato PIBÄla prima proposta del genere in Argentina, ma con una novità: l’eleganza.

Alcuni dei cibi che si possono trovare per strada sono pasti completi e con diversi processi e tecniche di cottura che li rendono più sofisticati
Alcuni dei cibi che si possono trovare per strada sono pasti integrali e con diversi processi e tecniche di cottura che li rendono più complessi.

L’idea, raccontano, ha cominciato a prendere forma nel 2015, quando hanno scoperto la necessità di trovare nel loro quartiere un posto comodo ed elegante dove potersi divertire: “Nand’s aveva un negozio di abbigliamento in via Cervino, in cui sul sul marciapiede incontravamo i nostri amici per bere una birra al supermercato accanto, un giorno ho proposto di scambiare i vestiti con del cibo e così abbiamo avviato il progetto”, ricorda Tezier.

In quel periodo comparve il primo ambulante stellato, seguito da un altro come detto. Con questa premessa e seguendo il nuovo trend globale, nel 2016, Argentine friends ha aperto i battenti in soli 35 mq, ma con la suggestione di Cucina alta Si può gustare senza l’uso di posate e in modo veloce e disinvolto. A quella prima location di Boulevard Cerviño se ne sono aggiunte altre: 10 in paese e altre due a Milano – aperta nel 2019 – e Barcellona, ​​che ha aperto i battenti lo scorso ottobre.

READ  L'UNESCO ha aggiunto nuovi siti alla World Heritage List: i cinque siti selezionati dell'America Latina

Ogni ambiente è progettato in modo che l’esperienza culinaria si svolga all’aperto: un mazzo gourmet cielo aperto Ti permette di sentirti parte del quartiere. Suggerimento o offerta: Cibo gourmet da asporto e birra di qualità. Il primo locale, a Palermo, “era piccolo ed è per questo che abbiamo dovuto creare uno spettacolo informale, dove le persone mangiano praticamente con le mani. In quel momento, il mondo culinario ha iniziato a muoversi verso luoghi di incontro più rilassati”, ha detto Lagos.

In molte parti del mondo ci sono piccoli stabilimenti che servono pasti complessi dove i commensali devono venire in un bar o sedersi ai tavoli per strada per mangiare.
In molte parti del mondo ci sono piccoli stabilimenti che servono pasti complessi dove i commensali devono venire in un bar o sedersi ai tavoli per strada per mangiare.

La proposta offre una varietà di spiedini gourmet di carni rosse e bianche e frutti di mare. Puoi anche ordinare anelli di calamari e patatine fritte. La bevanda principale è la birra, ma vengono serviti anche vino e cocktail. Trattandosi di posti su strada è possibile mangiare vicino al bar all’interno del palazzo e se ci si vuole sedere ad un tavolo è sul marciapiede.

E così il gruppo di amici ha scommesso sull’attraversamento del confine e l’ha visto arrivare Europa Non era impossibile. Fu il primo sbarco nell’antico continente in Milanonel 2019 ed è stato accolto molto bene dal pubblico.

ha affermato l’Executive Chef e attuale partner Daniel Tolosa, 3 volte cucchiaio d’oro in Argentina, capitano della squadra nazionale argentina all’ultimo Bocuse D’Or biennale a Lione, in Francia.

Il cibo di strada è solitamente associato al fast food.  Un hot dog, un hamburger, delle patatine fritte, dei tacos.  Ma è molto più di questo
Il cibo di strada è solitamente associato al fast food. Un hot dog, un hamburger, delle patatine fritte, dei tacos. Ma è molto più di questo

Quest’anno, la proposta gastronomica di Streets of Argentina ha scelto Barcellona e si è stabilita in una zona esclusiva come il quartiere dell’Eixample, a breve distanza da Plaça Catalunya, dal Quartiere Gotico e dalla Cattedrale, servendo tapas al volo accompagnate dalla migliore birra artigianale argentina. Ora ha già in programma di aprire altri negozi a Madrid, Milano e Santiago del Cile il prossimo anno.

READ  Una confessione diplomatica americana: ha aiutato a complottare colpi di stato in altri paesi | John Bolton "specialista" nel rovesciamento di governi stranieri

Questa società argentina ha anche creato una propria società Birrificio Con una capacità produttiva di 100.000 litri al mese e un centro per produzione di cibo Al Polo Industriale di Buenos Aires, Provincia di Buenos Aires.

Continuare a leggere