Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’OMS svela tecnologie innovative per combattere il COVID-19

Queste sono alcune delle tecnologie innovative appena pubblicate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Immagine: Getty.

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha pubblicato un nuovo compendio di tecnologie sanitarie innovative contro il COVID-19, che potrebbero avere un impatto immediato o futuro sulla preparazione e risposta alla pandemia.

Il documento mostra 24 nuove tecnologie, al momento, 15 di queste sono già disponibili in commercio, Mentre il resto è ancora in fase di prototipo.

Queste sono alcune delle tecnologie innovative già disponibili

sistema di monitoraggio respiratorio portatile

Paese di origine: Stati Uniti

Posizione: osservatore

Questo dispositivo testa il respiro del paziente in un test di due minuti, mentre indossa un pulsossimetro.

Candeggina Colorata

Paese di origine: Stati Uniti

Funzione: prevenzione

Consente all’occhio nudo di identificare superfici e oggetti non sterili, il COVID-19 si trasmette attraverso l’aria, quindi è fondamentale che le superfici vengano disinfettate.

termocamera a infrarossi

Paese di origine: Giappone

Funzione: prevenzione

Termometri a infrarossi sono installati in luoghi come aeroporti internazionali e posti di blocco delle frontiere per misurare la temperatura superficiale del corpo di molte persone senza bisogno di contatto fisico.

Questa tecnologia viene utilizzata per rilevare le persone che hanno una temperatura elevata o una temperatura elevata.

Stazione di generazione di ossigeno dispiegabile

Paese di origine: Stati Uniti

Funzione: supporto vitale e sostenibilità

Questa tecnologia garantisce che i pazienti ricevano ossigeno medico salvavita senza interruzioni.

Il sistema facilita l’erogazione di O2 nelle aree rurali con il minimo sforzo e richiede elettricità. Il dispositivo è riconosciuto come affidabile, sicuro ea bassa manutenzione.

ossigeno portatile

Paese di origine: Svezia

Funzione: terapia

La tecnologia che hanno chiamato FIDO fornisce un livello di ossigeno del 50% di default e può arrivare fino a un livello di ossigeno dell’89%.

READ  Netflix nasce per il lusso: tutte le discipline abbinate ad allenatori (finalmente) qualificati

Aumenta meccanicamente i livelli di ossigeno se la persona trattata consuma livelli più elevati di ossigeno, oltre a generare calore per restituire aria al paziente a circa 33°C.

ventilatore meccanico

Paese di origine: Italia

Posizione: osservatore

Un ventilatore meccanico a controllo elettronico può funzionare in due modalità: ventilazione a pressione controllata (PCV) e ventilazione a pressione supportata (PSV).

Il sistema è collegato direttamente alla linea dell’ossigeno e si basa sulla regolazione del flusso per fornire gas al paziente a una pressione appropriata per il trattamento.

Mascherina riutilizzabile in polipropilene

Paese di origine: Stati Uniti

Funzione: prevenzione

Le tecnologie per queste maschere vengono riciclate da materiali chirurgici, vengono utilizzati materiali riciclati e sono attualmente prodotti in tutto il mondo per sterilizzare gli strumenti chirurgici. Al momento è in un prototipo.

Dispositivo ottico di rilevamento dell’ittero per neonati

Paese di origine: Norvegia

Posizione: osservatore

Questa tecnologia si basa su ottica e fotonica biomediche integrate da algoritmi automatici e di apprendimento che facilitano una diagnosi remota accurata scattando una semplice foto del bambino con un telefono cellulare. Questo dispositivo è anche in un prototipo.

Il ittero È una colorazione gialla della pelle, delle mucose o degli occhi.