Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Lo YouTuber Alex Dragomir è morto all’età di 17 anni dopo aver subito un intervento al cuore احية

a seguire Alex Dragomir Hanno ricevuto delle notizie difficili questa settimana. Il diciassettenne YouTuber del Regno Unito È morto dopo essere stato operato al cuore.

L’influente giovane, che condivideva il suo amore per il calcio sul suo canale, ha condiviso il suo ricovero nei giorni scorsi, dove gli è stato diagnosticato un problema cardiaco e aveva un disperato bisogno di un trapianto.

L’ultimo messaggio di Dragomir prima di entrare in sala operatoria (Foto: Twitter / cattura di Alex Dragomir).

Sua sorella è stata responsabile della conferma della notizia su Twitter. Ha scritto il 10 giugno: “Ciao, come tutti dovrebbero sapere, mio ​​fratello è morto oggi”. “Ha avuto un’operazione molto difficile che ha richiesto sette ore, ma Il suo cuore non poteva più resistere. Era troppo debole per vivere. Il paradiso ha vinto un altro angelo. Era la mia roccia, tutto per me. QDP Alex”.

Prima di entrare in sala operatoria, Alex Ha salutato i suoi tifosi perché sapeva che l’intervento poteva essere complicato“Sono in procinto di agire per salvarmi la vita. Se non funziona, mi sono divertito molto, gente mia, grazie per tutto quello che hai fatto per me”, ha scritto sulle sue reti. Nonostante lo sguardo attento, sperava in un possibile miglioramento. “Preghiamo di poter uscire da questo e aumentare di peso e migliorare dopo”, ha commentato.

Nelle ultime settimane, lo YouTuber diciassettenne ha condiviso la sua quotidianità in clinica con i suoi follower. Preoccupante, disse loro, il suo cuore era troppo debole e aveva un disperato bisogno di un trapianto. In primo luogo è riuscito a contenere la situazione da casa, a rispettare le visite mediche, ma con l’aggravarsi della situazione non ha avuto altra scelta che restare in ospedale, perché aveva difficoltà a respirare e ha perso molto di peso.

Il messaggio di Marcus Rashford per il lancio di YouTube (Immagine: Twitter/Marcus Rashford arrestato).

Non ci è voluto molto prima che apparissero i messaggi di supporto e ci sono volute dozzine di persone per salutarsi. Tale è stato il caso della stella del Manchester United, Marcus Rashford, che ha scoperto che uno YouTuber aveva letto il suo libro:Spero che alla fine ti abbia portato un po’ di gioia. Che star assoluta, hai lottato fino alla fine. Sarò sempre grato per il vostro sostegno”.

READ  Video: arrampicarsi sui balconi per salvare una donna di 80 anni dalla caduta nel vuoto