Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Live Ctrl, Live Press Experience, Media

il giorno successivo 8 novembre Rivista Ctrl ControlAdvertising Festeggerete al cinema Casco Palafox Madrid un’esperienza stampa dal vivo Intervistando sul palco quattro personalità del mondo della cultura e dell’impresa. per questo atto Parteciperanno i lettori che si sono precedentemente registrati al sito. Posizione abilitata per l’occasione. Al termine di ogni intervista, il pubblico potrà partecipare ponendo ai partecipanti le proprie domande.

Questo open career day fa parte degli eventi che celebrano il 60° anniversario di Ctrlche culminerà due giorni dopo con una consegna 53 premi di controllola più antica del settore pubblicitario spagnolo, che sta riprendendo la sua forma diretta dopo due anni senza cena di gala a causa della pandemia.

Ctrl Live inizierà a corrispondere in Jill Viglione, Imprenditore e Direttore Creativo, Direttore del CdeC Festival e editorialista fisso di Diario Vasco. Viglione sarà intervistato da Sergi Nebot, Direttore Ctrl. Il discorso ruota attorno a temi come la leadership, la creatività, il divario comunicativo tra aziende e società, l’imprenditorialità nell’era moderna e altri.

Poi arriva il ruolo di parlare di comunicazione politica. Giornalista ed esperto di politica Veronica Fumanale intervisterò Antonio Asensio, Direttore della Comunicazione e Strategia di Sigma Dos ed esperto di teorizzazione, un’ottima occasione per conoscere l’intuizione e l’analisi di due rinomati professionisti sullo stato attuale della politica e sul modo in cui i modi di comunicare con la società cambiano ogni giorno. Scettico e polarizzante.

E poi saliranno sul palco Manuela Villa CostaDirettore Culturale e Vicepresidente della Società di Madrid, W Maria Rovilancha, creative director e co-founder di Mollaria, per parlare di arte e comunicazione da una prospettiva femminista. Rufilanchas è la fondatrice di Teta & Teta, un gruppo di attiviste femministe che cerca la trasformazione sociale attraverso la creatività, mentre Valle Acosta è stata coinvolta in grandi progetti di natura culturale come Ladinamo, La Noche Blanca o programmi di residenza per artisti presso il Matadero Cultural Center.

READ  Maria Laura, catamarca del fratello maggiore, accusata di orribile tradimento dell'Alfa

Infine, l’editor Ctrl, Javier San Romansarai intervistato dallo scrittore e giornalista Juan Soto Evares, che ha appena pubblicato il suo ultimo libro No One Will Laugh: The History of the Trial of IronyVolume terzo di una trilogia di saggi dedicata a riflettere sulle conseguenze della radicalizzazione del politicamente corretto, della cultura della cancellazione, del linciaggio dei social network, dell’ingiustizia militante e di altri mali sociali derivati ​​dall’uso delle nuove tecnologie.

L’evento si concluderà con un cocktail Addio presentato da BolboretaComunicacion.

Registrati qui gratuitamente.