Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Italia permette a 800 migranti soccorsi di sbarcare nel Mediterraneo | Mondo | DW

Questo sabato (11.06.2021) l’Italia ha consentito all’organizzazione umanitaria tedesca XI di approdare al molo di Tropani (Sicilia) con a bordo circa 800 migranti soccorsi in mare.

I migranti sono stati trovati in due barche nel Mediterraneo tra mercoledì e giovedì.

Il gruppo comprende più di 200 bambini, tra cui “molti di età inferiore ai 10 anni” e cinque donne incinte, ha affermato il CI in una nota.

Inoltre, circa 200 persone hanno dovuto ricevere cure mediche a bordo. Prima di annunciare il permesso di atterraggio, Gordon Isler, presidente della CIA, ha dichiarato: “La nostra squadra sta lavorando al limite di ciò che è possibile per l’uomo”.

Anche Ocean Viking, nave gestita dalla Ong europea SOS Méditerranée, cerca un porto per scaricare 314 migranti soccorsi in mare.

L’Italia è uno dei principali punti di ingresso in Europa per gli immigrati dal Nord Africa, principalmente dalla Tunisia e dalla Libia.

Secondo il ministero dell’Interno, ci saranno meno di 30.000 immigrati entro il 2020 e quasi 55.000 immigrati nel Paese europeo dall’inizio di quest’anno.

afp / dpa / rr

READ  La Lega, uno dei principali partiti italiani, arriva a Rosario