Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Italia impone il pass verde obbligatorio per i lavoratori

Il “Green Pass”, già obbligatorio per il consumo sui treni e altre attività all’interno di voli nazionali e ristoranti, viene fornito gratuitamente alle persone che sono state vaccinate o guarite dal virus corona.

Quelli con un test negativo per il corona virus, che ha un massimo di 72 ore, si attivano per una delle novità introdotte dalla nuova ordinanza, invece delle 48 ore precedentemente in vigore.

“La nuova misura funzionerà in tutto il mondo, raggiungendo 23 milioni di lavoratori”, ha detto Brunetta.

Dall’inizio del mese, i lavoratori accademici e gli studenti universitari di tutti i livelli devono essere certificati.

In base al nuovo provvedimento, chi andrà a lavorare senza “tessera verde” sarà trattato con “frequenza imperdonabile” e sarà sospeso senza busta paga fino al rilascio della certificazione.

Pena

Se un lavoratore, invece, viene trovato al lavoro sprovvisto di “tessera verde”, sarà multato da 600 a 1.500 euro.

Le discussioni sul telelavoro sono ancora in sospeso, quindi i vaccini non sono sempre esenti dal lavoro faccia a faccia e sull’eliminazione del potenziale per cinema e teatri, poiché entrano con un passaporto verde.

“Vaccinarsi, ottenere il pass verde. L’autunno inizia presto, la temperatura scende e il ciclo del virus aumenta. Abbiamo un po’ di tempo davanti a noi”, ha detto Brunetta.

Il governo cerca di dare un nuovo impulso alla campagna di vaccinazione in modo che il 75,05% delle persone che hanno già più di 12 anni possa essere vaccinato e raggiungere l’80% entro la fine del mese.

L’obiettivo è fornire la campagna di vaccinazione necessaria per raggiungere l’80% della popolazione entro metà ottobre.

Secondo il Nuovo Testamento, tutte le attività a porte chiuse all’interno del paese saranno disponibili solo per coloro che hanno un “pass verde” e il costo dei test ogni due giorni renderà obbligatoria la vaccinazione per le persone che sono già malate o non vogliono pagare 15 euro.

READ  Zero de Italia 2021: Riepilogo e classifica di Zero de Italia dopo la Fase 5: Michael Landa rischia una caduta drastica

I test per il coronavirus saranno gratuiti solo per coloro che non possono essere vaccinati per motivi medici, mentre i minori saranno pagati 8 8, ha detto Speranza.

La richiesta dei sindacati di liberare tutti i lavoratori non vaccinati non è stata ascoltata.

La Gelmini, intanto, ha annunciato che sarà lanciata dal governo una campagna di informazione “contro le fake news” sui vaccini.