Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Italia implementa nuove misure man mano che aumentano i contagi

L’Italia limiterà molte attività ricreative per i cittadini che non sono stati vaccinati contro il Corona virus O quelli che non sono stati recentemente testati negativi per il virus, in mezzo a un aumento delle infezioni della variante delta.

Consiglio dei ministri Il Primo Ministro Mario DraghiGiovedì ha deciso che sarebbe necessario il cosiddetto corridoio verde per mangiare al chiuso o per entrare in luoghi affollati come teatri, stadi, cinema, palestre o musei. I permessi sono attualmente concessi a persone che hanno ricevuto un vaccino, si sono riprese da COVID-19 o sono risultate positive nelle ultime 48 ore.

“Utilizzare le certificazioni sui vaccini è essenziale per mantenere aperta l’economiaLo ha detto Draghi in conferenza stampa. “Un invito a non vaccinare è un invito a morire o lasciare che gli altri muoiano. La mancanza di vaccini significa un nuovo confinamento”.

La decisione arriva mentre l’Italia lotta per salvare la stagione turistica estiva e mantenere l’economia aperta nonostante un picco di casi di coronavirus. Giovedì il Paese ha registrato 5.057 nuove infezioni, più del doppio rispetto alla settimana precedente.

Draghi ha confermato che l’economia italiana si sta riprendendo più velocemente del previsto e sta persino superando alcuni dei suoi omologhi europei. Ha detto che più della metà della popolazione italiana è stata completamente vaccinata.

nuove soglie

Giovedì, il governo ha anche modificato le soglie che portano automaticamente a restrizioni commerciali e blocchi parziali a livello regionale, concentrandosi sull’occupazione degli ospedali piuttosto che sui nuovi numeri di casi. Con le regole precedenti, molte regioni, tra cui Roma, avevano già visto una parziale reimposizione delle restrizioni a partire da questo fine settimana.

READ  Il contributo dell'economia sociale si evidenzia in Italia - Prensa Latina

Consentire molte attività sociali solo per i vaccinati è controverso all’interno della ribelle coalizione di governo italiana, ed è stato criticato dal leader della Lega Matteo Salvini, uno dei principali sostenitori di Draghi. Tuttavia, i ministri della Lega hanno sostenuto le nuove regole.

Misure simili annunciate dal presidente Emmanuel Macron in Francia hanno suscitato proteste, ma hanno anche fortemente stimolato le vaccinazioni.

Potrebbe piacerti anche