Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Italia ‘Cuor di Leone’ batte l’Europa

Italia Campione d’Europa.

Limited, un gioco allegro dedicato a una missione del Titanic, ricorda un po’ il passato, ma legato al mito della sua regressione, ovvero del digrignare i denti e difendersi con una soluzione indubbia da parte della leadership. Due soldati eterni Giorgio CieliniLeonardo Bonucci, Per il quale il calcio ha premiato una vita monumentale.

L’Italia è campione d’Europa perché la fortuna è stata dalla loro parte con i rigori. Ha superato la maledizione del secondo turno dopo la Svizzera, dopo aver battuto la Francia in quell’aspetto, ed è caduto in mano alla Spagna, che, a sua volta, è stata superata da questa squadra di Assura, che ha combinato per vincere le semifinali e la finale.

L’Italia è campione Gianluigi Donarumma, Lo straordinario e figo portiere da soli 22 anni, merita l’erede Gianluigi Buffon Azurra è sempre stato orgoglioso di un obiettivo di saper difendere.

Il portiere, chiamato a firmare per il PSG, ha respinto in semifinale un rigore decisivo contro Alvaro Morata e lo ha ripetuto due volte in finale: prima Jadon Sancho Poi Saga dei bucanieri Per evocare l’illusione di una scelta illimitata, non ci sono stelle al di là di questo Federico Sisa, Ma con un gioco di partnership emozionante ed emozionante.

L’Italia è un indovinello, che il Regno Unito non conosce. Con il gol più veloce della storia nelle finali di Euro Cup, la fortuna è stata con lui all’inizio inaspettato, poco prima del secondo minuto di gioco quando la squadra di Gareth Southgate è svanita e hanno trasformato il tiro iniziale di Roberto Mancini nei confronti dei padroni di casa di Wembley.

READ  Proteste in Italia per la salute di un leader anarchico in sciopero della fame

La squadra di Mancini ha impiegato più di 20 minuti per ricostruire dopo il gol inglese e la sua persuasione si è trasformata in un premio.

Lodevole la battuta d’arresto italiana in un quarto di finale, in cui ha colpito il belga favorito, che ha saputo spegnere con una soluzione inaspettata. La sua opposizione è stata premiata in semifinale contro la Spagna, la partita al vertice, forse la più importante, in cui ha capito che l’indole allegra, spensierata e offensiva che Mancini gli aveva donato doveva portare all’altra, eterna personalità di questa squadra. Una mostra.

L’Italia ha dovuto tornare sul dischetto quando si era precedentemente qualificata per vincere il titolo ed è diventata la quarta squadra a vincere l’Euro dall’inizio della finale in classifica. L’Unione Sovietica (URSS) lo fece nel 1960 contro la Jugoslavia (2-1), la Germania contro la Repubblica Ceca (2-1) nel 1996 e l’Italia contro la Francia nel 2000 con i gol di Sylvain Wildord e David. Tresquet Marco Delvecchio ha segnato il gol del vantaggio.

Tutte queste finali sono state decise ai tempi supplementari e l’edizione 2021 è andata ai rigori per la prima volta nella storia del torneo, con un tiro memorabile di Anton Panenka dopo che l’ex Cecoslovacchia ha vinto il titolo 45 anni fa.

55 anni dopo l’unico trofeo vinto all’Old London Sanctuary a Wembley in Inghilterra, New and Old Italy, mescolati nei nomi e nel carattere, tre anni dopo sono diventati orgogliosi di guardare la Coppa del Mondo. Russia. In tv.

READ  Inghilterra-Italia: quando e come guardare la finale degli Europei

Il giorno dopo che l’Argentina di Leo Messi ha battuto la Copa America a Maracana contro il Brasile, l’Italia di Mancini ha battuto Wembley, vincendo il secondo Europeo della sua storia e facendolo in una missione in cui ogni eroe ha lasciato in campo fino all’ultima goccia di sudore.

E, molto probabilmente, ha dato al discorso calcistico conservatore un calciatore all’Euro Cup del 1996 e un allenatore dopo 25 anni, lodando il limite di Southgate, incapace di impedire ai suoi diversi calciatori di attaccare, che ha atterrato sul campo, i tempi supplementari, finendo così nelle multe.

Fallimento Marcus Rashford Dopo aver giocato gli ultimi due minuti supplementari, Sancho ha giocato anche due minuti supplementari e Donarumma ha parato il tiro.

Poco, o niente, il coraggio ha punito il tecnico inglese, premiando Mancini per il coraggio dimostrato per tutta la gara.

Italia Campione Europeo “Cuore di Leone”.

Gloria ai vincitori.