Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Italia conta più di 200.000 contagi al giorno e si riaccende il dibattito sul ritorno a scuola

Roma. — Il giorno dopo a Nuovo ordine Imporre la vaccinazione obbligatoria e le restrizioni ai tentativi di prevenire il virus nelle persone di età superiore ai 50 anni. L’Italia oggi ha superato per la prima volta i 200.000 nuovi casi al giorno: 219.441 nuovi contagi e 198 decessi registrati.

Mercoledì 29 aprile 2020, un uomo guida un tram sulle panchine a Milano, in Italia, esponendo pannelli che chiedono l’esclusione sociale a causa del COVID-19. (Foto AP / Luca Bruno)

In un clima di grande preoccupazione per il numero delle vittime –Ci sono più di un lakh e mezzo di positivi nel paese– e mentre gli ospedali sono diventati sempre più stressati, un monito è stato lanciato da un rapporto dagli Stati Uniti, che ha tracciato un quadro drammatico. Il Paese ha già un totale di 138.474 morti Secondo IHME, un’organizzazione dell’Università di Washington finanziata dalla Gates Foundation, il picco di 100-200 morti oscillanti al giorno di oggi, a metà febbraio, potrebbe essere raggiunto nel febbraio 2020, dall’inizio del sogno. Il numero compreso tra 350 e 580, che dipende non solo dall’uso della mascherina, ma, soprattutto, dalla gravità della variante altamente contagiosa dell’omigron.

La polizia controlla la cosiddetta tessera sanitaria dei passeggeri "spigola verde", All'ingresso di una stazione della metropolitana di Roma.  Foto: Cecilia Fabiano / Lapresse via ZUMA Press / dpa
All’ingresso di una stazione della metropolitana di Roma, la polizia controlla la tessera sanitaria del passeggero, nota come “tessera verde”. Foto: Cecilia Fabiano / Lapresse via ZUMA Press / dpaCecilia Fabiano – Lapress via Zuma Press

Lorenzo Monasta, epidemiologo triestino Collaboratore con IHME, riporta il quotidiano La Repubblica”L’ipotesi di arrivare a 400 morti al giorno non è lontana E in poche settimane potrebbe diventare realtà. Diversi esperti stimano che il picco di questa quarta ondata, che ha distrutto milioni di vacanze e vacanze invernali di milioni di italiani, arriverà a fine mese. E proprio per questa Monasta Non ha inoltre escluso la possibilità che l’Italia possa raggiungere i 500.000 casi al giorno nei prossimi giorni., Calcolato da IHME.

Gli esperti stimano che durante le vacanze invernali italiane, una quarta ondata colpirà l'Italia entro la fine di questo mese.  (Foto di Laurent Emmanuel e Mary-Laure Messana / AFP) / ---- L'immagine è limitata all'uso editoriale - uso strettamente non commerciale -----
Gli esperti stimano che durante le vacanze invernali italiane, una quarta ondata colpirà l’Italia entro la fine di questo mese. (Foto di Laurent Emmanuel e Mary-Laure Messana / AFP) / —- L’immagine è limitata all’uso editoriale – uso strettamente non commerciale —–Laurent Emmanuel – AFP

Anche Bruno Zuckerrell, presidente del Collegio dei medici di Napoli, dipinge un quadro cupo degli ospedali della sua città.

La situazione è complicata, molto peggiore di quanto sembri, abbiamo bisogno di aiuto, adesso. La Roma ha bisogno di prendere un medico serio”, ha detto Sucrelli. Segui Corriere Della Serra. “Dopo la prima reclusione o nel corso della seconda e terza ondata, la nostra situazione non era così grave e ora corriamo il rischio di perdere il controllo”, ha avvertito. “La diffusione della variante di Omigran ha messo in ginocchio ospedali, ambulatori, corsi di medicina e rete di emergenza, di cui oggi si vede solo la punta dell’iceberg”, ha aggiunto. Azione intrapresa “ora”, Napoli potrebbe diventare la regione Lombardia, Il centro dell’epidemia due anni fa. “Se vogliamo evitare il peggio, dobbiamo intervenire subito e non metterci nelle condizioni di utilizzare il ‘codice nero'”, ha proseguito, riferendosi al protocollo medico che determina chi è guarito e chi non è guarito. .

In questa struttura pericolosa, non sorprende che gli abbiano scritto più di 1.500 dirigenti scolastici italiani. Chiedi ad alta voce al governo di Mario Troki di riconsiderare la sua decisione di tornare alle classi Al termine della pausa invernale, come previsto, lunedì prossimo, dovrebbe partire di persona.

Mentre l'Italia adotta nuove restrizioni volte a frenare l'aumento delle infezioni da virus corona (COVID-19) a Roma, i portatori di maschere sono visti accanto all'Arco di Costantino.
Mentre l’Italia adotta nuove restrizioni volte a frenare l’aumento delle infezioni da virus corona (COVID-19) a Roma, i portatori di maschere sono visti accanto all’Arco di Costantino.Guglielmo Mangiapane – Reuters

UN “Appello urgente” Al Ministro dell’Istruzione Patricio Bianchi, I presidi hanno personalmente chiesto il rinvio delle lezioni Per almeno due settimane, fino al 24 gennaio, intanto, la tanto odiata “didattica a distanza”.

“Sono sempre stato molto critico nei confronti della chiusura della scuola, e ho sempre pensato che fosse il baluardo più importante da proteggere.

File - Venerdì 20 novembre 2020 Una ragazza in costume da clown intrattiene i bambini prima di ricevere un vaccino antinfluenzale in un ospedale militare a Milano, Italia.  (Foto AP / Luca Bruno, file)
File – Venerdì 20 novembre 2020 Una ragazza in costume da clown intrattiene i bambini prima di ricevere un vaccino antinfluenzale in un ospedale militare a Milano, Italia. (Foto AP / Luca Bruno, file)

Il giorno successivo di un ordine si fa riferimento a un altro Vox ha aumentato la pressione sulle non minoranze (Rappresentato da circa 5 milioni e mezzo di persone), e coloro che violano le restrizioni dovranno affrontare multe salate più elevate.

File - Martedì 20 aprile 2021, una donna ha ricevuto il vaccino contro il virus corona di Pfizer in un centro di vaccinazione allestito presso il Cincinnati Film Studio di Roma.  (Foto AP / Andrea Medici)
File – Martedì 20 aprile 2021, una donna ha ricevuto il vaccino contro il virus corona di Pfizer in un centro di vaccinazione allestito presso il Cincinnati Film Studio di Roma. (Foto AP / Andrea Medici)

Dal 1 febbraio, gli over 50 che non compaiono in servizio pubblico o privato, The “Capo Super Verde”, Può essere raggiunto solo attraverso la vaccinazione, correndo il rischio Una multa da 600 a 1500 euro. Per coloro che non rispettano le regole, dopo cinque giorni, saranno sospesi dal lavoro e non percepiranno lo stipendio; Ma non ci sono vincoli disciplinari, ovvero il licenziamento.

Campagna di vaccini contro il governo 19 a Kodokno, in Italia.
Campagna di vaccini contro il governo 19 a Kodokno, in Italia.Flavio lo Scalso / Piscina via AP

Persino Verrà inflitta una multa da 400 a 1000 euro A meno che non ci siano guardie o regolatori che fanno rispettare l’obbligo di avere un permesso sanitario per entrare in aziende o imprese pubbliche o private.

READ  Almeno tre persone sono morte e sei sono disperse