Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Italia condanna centinaia di prodotti e ristoranti stranieri usando il nome della mafia come pretesa

28/12/2022 alle 07:29

TEC


L’Associazione Agricola Coldretti indica la Spagna come uno dei Paesi con il maggior numero di casi

È un È una lunga battaglia Italia Non si rassegna ad arrendersi. L’ultimo capitolo è stato scritto in questi giorni dalla Coldreddy Agricultural Society. Il suo consiglio di amministrazione lo ha condannato Ci sono quasi 300 ristoranti e decine di prodotti gastronomici Sono usati in tutto il mondo Nomi e simboli mafiosi La Confederazione capisce che il siciliano è quello che è Riduce al minimo la percezione del danno causato da atti criminali Altri crimini includono traffico illegale di droga e armi, riciclaggio di denaro, omicidio, estorsione e corruzione, tra gli altri.

Coldretti, in collaborazione con l’associazione Filiera Italia, ha preparato un catalogo unico dei prodotti citati e li ha esposti a Palermo, capoluogo della Sicilia, dove la Mafia (colloquialmente nota come Cosa Nostra) è nata e la guerra dello stato contro questa organizzazione criminale. Molte vite sono state perse Per tutto il secolo scorso.

Uno scotch chiamato Cosa Nostra sparato e venduto in una bottiglia a forma di mitragliatrice; Vino portoghese Talha Mafia Pistol con etichetta stilizzata macchia di sangue; Miscela di condimenti Two Pig Mafia; Mafiozzo al caffè bulgaro e salsa americana Wicked Cosa Nostra sono alcuni dei prodotti condannati da Coldretti e Filiera Italia.

Sminuire il male

“Questo è un incidente spregevole”, ha condannato il sindacato. Questi articoli sono “usati Un business che non ha riguardo per il dolore delle sue vittime E danneggia l’immagine dell’Italia”, ha aggiunto Goldretti. “E’ anche possibile acquistare ‘The Mafia Cookbook’, un libro di ricette su Internet, o acquistare dolci sul portale Candy Mafia”, hanno sottolineato dall’azienda.

READ  Muore a 35 anni Manuel Vallicella, ex tranista in Italia per donne, uomini e viceversa

Utilizzando informazioni provenienti da famosi siti web di consigli di viaggio come TripAdvisor, Coldretti e Filiera Italia Si sono anche registrati Ristoranti Con riferimenti alla mafia nel mondo. Ad esempio: Don Corleone dalla Finlandia, Burger Mafia dalla Germania, Falafel Mafia food truck dall’America e Nasi Goreng Mafia dall’Indonesia.

Ulteriore La Spagna è presa di mira Queste due società sono arrivate al censimento Più di 60 ristoranti di questa categoria situato nel paese, è in cima alla lista, seguito da Ucraina, Brasile, Indonesia e Russia. Un primo posto particolarmente dovuto La mafia è seduta al tavolo di una catena di ristoranti Fondato a Saragozza più di due decenni fa, il Tribunale dell’Unione europea ha rifiutato di registrarlo nel registro europeo dei marchi nel 2018, affermando che era contrario all’ordine pubblico.

Contro i valori dell’Unione Europea

La ragione, sosteneva all’epoca la Corte sociale, era che l’uso della mafia come pretesa commerciale “apparentemente promuove un’organizzazione criminale nota come mafia”. Questo fatto, secondo la Corte, va contro i valori Unione E sminuisce le connotazioni nettamente negative della parola in Italia, il Paese che rappresenta questo gruppo criminale. Una seria minaccia alla sicurezzaAggiunto un organismo europeo.

La sentenza non riguarda i ristoranti con questo nome che operano in Spagna, motivo per cui È ancora possibile trovarli. Organizzazioni come Coldretti, e l’opinione pubblica italiana, sono qualcosa che non impedisce loro di gridare costantemente al cielo in queste occasioni. Qualcuno si è anche chiesto cosa succederebbe se a Roma oa Milano aprissero ristoranti chiamati ETA.