Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Italia batte 2-1 gli Stati Uniti in Coppa Davis

Supportata dai suoi spettatori a Torino, l’Italia ha iniziato con successo la Coppa Davis battendo gli Stati Uniti, grazie alle vittorie di Lorenzo Soneko e Janic Sinner in due divisioni di singolare.

I giocatori americani hanno mantenuto l’onore vincendo la divisione di doppio.

Soneko (27esimo al mondo) ha aperto la strada con “il miglior tennis della sua (sua) vita” per sconfiggere Reilly Opelka (26esimo) in un set 6-3, 7-6 (7/4).

È stato seguito da Chinner (10°) che ha umiliato John Isner (24°) 6-2, 6-0 in 1 ora e 2 minuti.

Una partita terminata con un pareggio da Chinnari – l’unica che ha giocato in quella partita – ha reso il suo avversario senza alcuna reazione.

Nella fase a gironi, gli americani Rajeev Ram e Jack Zack hanno sconfitto la coppia italiana Simone Pollelli e Fabio Fognini 7-6 (7/5), 6-2.

La Colombia completa il Gruppo E.

La fase finale della Coppa Davis, iniziata nella sua nuova forma nel 2019, consisterà in una fase di sei squadre, quest’anno suddivise tra tre diverse città, Madrid, Innsbruck (Austria) e Torino, a cui seguiranno quarti di finale, semifinali e finali . .

A Torino

Gruppo E

L’Italia batte gli Stati Uniti 2-0

Lorenzo Soneko (ITA) e Reilly Opelka (USA) 6-3, 7-6 (7/4)

Janick Sinner (IDA), John Isner (USA) 6-2, 6-0

Rajiv Ram / Jack Zack (USA) e Simon Polleli / Fabio Fognini (ITA) 7-6 (7/5), 6-2

ig / agt / gr / mcd

READ  Corona virus Italia: quasi 3 milioni di italiani, nessuno studio censimento Covid-19 | Il mondo