Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’eredità di un uomo dedito al servizio medico e alla ricerca

Il dottor Norman Maldonado praticava la medicina, ricercava e pubblicava le sue conoscenze su riviste affidabili per aiutare gli altri.

Dr. Norman Maldonado Simon, MD, internista ed ematologo, ex decano dell’RCM, ex presidente della Universal Periodic Review. Immagine: Journal of Medicine and Public Health. Piazza Fabiola.

Dottor Norman Maldonado Simon, internista ed ematologo, ex presidente universitario della RCM, ex presidente dell’UPR, nativo di Adjuntas, ha insegnato nelle scuole pubbliche di Porto Rico e nel 1959 si è laureato presso il College of Tropical Medicine, situato a San Juan; I suoi stage erano nel suo terzo e quarto anno all’Hospital de San Juan.

All’epoca, ricorda il dottor Maldonado, non era facile, poiché i pazienti spesso arrivavano in ritardo per le cure.

Dal College of Tropical Medicine, ricorda, il programma di Chirurgia Cardiovascolare che ha avviato con il Dr. Frank Fauci, e ha avuto molto successo. Il dottor Ortiz era il capo della pediatria, un’unità in cui molti bambini soffrivano di disidratazione, malattie tropicali o parassiti. C’era anche un dipartimento di medicina. Ostetricia e ginecologia è stata un’altra area importante in cui il dottor Maldonado ha avuto l’opportunità, insieme ad altri colleghi, non solo di assistere ai parti, ma anche di insegnare ad altri studenti della Repubblica Dominicana e della Spagna, che sono venuti sull’isola con poche conoscenze e pratiche Esperienza.

Come studenti, avevano alcuni vantaggi speciali. In medicina interna, il dottor Maldonado ha trascorso un semestre a New York. La madre del dottor Maldonado era rumena, ma lui è cresciuto negli Stati Uniti, quindi l’inglese era facile per lui. Aiuta gli altri studenti a capire cosa vogliono dire loro i pazienti di lingua spagnola.

È tornato a Porto Rico per diplomarsi in una classe di 52 studenti. Ha deciso di condurre il suo tirocinio negli Stati Uniti. Lì ha iniziato un intervento chirurgico ed è andato in pediatria, dove ha contratto la parotite, dopo essere entrato in contatto con un bambino malato con la condizione. È stato a letto per due settimane, ma poi è tornato negli Stati Uniti per finire gli esami.

READ  Garantiscono posti di lavoro a 50 studenti che stanno per laurearsi in medicina

Al pronto soccorso ha conosciuto una giovane donna di nome Mirian e l’ha sposata. Sapeva un po’ di spagnolo, ma è stato a Puerto Rico che ha completato l’apprendimento.

Il dottor Maldonado è stato tra i primi del gruppo a lavorare nell’ospedale universitario, e lì ha iniziato la sua residenza, un luogo dove ha imparato molto, dove ha curato pazienti con insufficienza respiratoria e paralisi e c’era un dispositivo speciale che respira per i pazienti, e questo era nuovo per lui e per i suoi compagni.

Notizie inaspettate su Telegram

È iniziata la costruzione del centro medico a Porto Rico e c’erano pazienti con diarrea e grave anemia, una malattia tropicale. Questi pazienti sono migliorati con l’acido folico ma la causa della malattia è sconosciuta. Il 31 dicembre è tornato a casa per festeggiare il nuovo anno, ad Adjuntas, e quando sua moglie è entrata, gli ha mostrato un telegramma che il servizio selettivo aveva inviato per lui per essere addestrato in Texas, cosa che non aveva programmato, perché non aveva mai ci ha pensato. essere un medico militare.

Entrò nell’esercito degli Stati Uniti e si addestrò per sei settimane. Ha continuato a servire la Germania, il paese in cui è arrivato in barca dagli Stati Uniti. Quindi prese un treno per raggiungere il battaglione di artiglieria al quale era assegnato.

C’è stato un tempo in cui il presidente Kennedy stava per dichiarare guerra. Per fortuna non è successo niente ed è riuscito a portare a termine due anni di servizio. Gli hanno offerto di rimanere più a lungo, ma il dottor Maldonado ha rifiutato. Sua moglie ha avuto due figli ed è tornata in Virginia. Il dottor Maldonado arrivò a New York e si separò dall’esercito.

Al suo terzo ed ultimo anno di studi, è stato inviato dal Capo di Ematologia per la formazione in questo campo. A quel tempo avevo 3 figli. Ogni giorno ricevevo insegnamenti straordinari. Ha avuto anche l’opportunità di condurre esperimenti e studi, che gli hanno permesso di imparare molto.

READ  Consigliano di consultare un medico se i sintomi post-COVID persistono

Il dottor Maldonado mostra sempre con orgoglio i suoi risultati, perché sa che attraverso di essi è stato in grado di fare un ulteriore passo avanti nell’interesse della scienza. Immagine: Journal of Medicine and Public Health. Piazza Fabiola.

Non solo il Dr. Norman Maldonado era convinto della sua pratica, ma ha anche lasciato testi che segnano le generazioni presenti e future. Immagine: Journal of Medicine and Public Health. Piazza Fabiola.

Prevede un futuro luminoso per la scienza, ma consiglia ai medici nuovi e imminenti di concentrarsi maggiormente sul nucleo della medicina. Immagine: Journal of Medicine and Public Health. Piazza Fabiola.

Torna a Puerto Rico e preparati per l’ematologia

È tornato dagli Stati Uniti a Porto Rico, dove ha iniziato a prepararsi per il campo dell’ematologia. Gli hanno detto che sarebbe stato il presidente ed è rimasto sorpreso perché non se l’aspettava. Questo lo ha reso ansioso per circa due mesi, ma ha continuato a fare ricerche presso l’ospedale universitario e il centro pediatrico.

I primi pazienti non ricevevano vitamina B12 o acido folico, che erano carenti di vitamina B12, ma ricevevano antibiotici. Lui ei suoi colleghi hanno ricevuto i soldi e hanno deciso di migliorare la loro area di lavoro. Ciò gli ha permesso di condurre ulteriori studi e scoprire di più su malattie tropicali fino ad allora sconosciute, nonché di pubblicare tali preziose informazioni nelle migliori riviste mediche negli Stati Uniti e altrove.

Il dottor Maldonado ei suoi colleghi hanno ispirato altri giovani che volevano studiare le malattie del sangue. Ciò ha portato a un minor numero di malattie tropicali e meno morti. Allo stesso modo, lui ei suoi colleghi sono stati i primi a curare i pazienti con il farmaco russo Alkeran, provocando incredibili miglioramenti nei malati. I malati si affollarono e vennero da loro ben 120 persone.

Hanno appreso di un nuovo trattamento per il linfoma, un anticorpo che distrugge le cellule maligne. Questa è stata una delle scoperte più importanti in cui è stato coinvolto il Dr. Grillo, acquisendo pazienti negli Stati Uniti e in Europa. Il Dr. Grillo è stato premiato per questa scoperta e il Dr. Maldonado è stato uno degli encomiabili ospiti. Grillo è stato un suo allievo e poi un grande amico.

READ  Il mago che fermò la rivoluzione

Il dottor Maldonado torna al suo studio e successivamente si ritira. Fino ad oggi, descrive il suo lavoro come straordinario. Tra i tanti aspetti in cui si è distinto, sono apparsi due libri in cui ha scritto un titolo: “Informazioni sulla salute a Porto RicoLa storia di circa 800 medici che hanno svolto un lavoro straordinario nella gestione del cancro nel corso della storia di Porto Rico.

Ha anche gestito l’ospedale municipale di San Juan, dove c’era la capacità di prendersi cura di quasi un migliaio di pazienti, inclusi adulti e bambini. Ha inventato di mandare i pazienti direttamente in ospedale, scavalcando il pronto soccorso per evitare l’affollamento. Questa procedura ha permesso ai pazienti di vedere più velocemente.

Dopo aver completato il tirocinio o la residenza, medici e infermieri dovevano completare due anni di servizio pubblico, e questo è diventato realtà grazie a una legge promossa dal dottor Maldonado e altri suoi colleghi, poiché avevano bisogno di decongestionare i campi medici e coprire le esigenze dei pazienti. I pazienti.

Ha servito come direttore del campus di scienze mediche ed è stato anche presidente dell’Università di Porto Rico, dove le iscrizioni degli studenti sono aumentate dopo il suo arrivo.

Fu costantemente richiesto per questi incarichi da altri professionisti che vedevano in lui le qualità necessarie per svolgere con successo gli incarichi. Noto, infatti, è stato il suo passaggio attraverso varie istituzioni, che ha lasciato le migliori tracce indelebili.

Ha sempre avuto successo in tutte le sfide che lo hanno affrontato, ha migliorato tutti gli ambiti in cui si è assunto delle responsabilità e oggi ritiene di non insegnare, ma piuttosto di imparare dalle nuove generazioni.

Guarda il nostro speciale completo: