Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le stelle simili al sole hanno pianeti “mangiati”: studia

Uno studio degli astrofisici italiani ha scoperto che almeno un quarto dei sistemi planetari ha stelle è simile a Sol, capace di ingoiare gli altri pianeti.

Il sole può mangiare i pianeti

Non è affatto bello immaginare di vivere su un pianeta che lo assorbe Sol. Fortunatamente, questo non è possibile nel sistema solare, ma è successo in altri sistemi, secondo un nuovo studio.

Scoperta dagli astrofisici dell’Osservatorio Astronomico di Padova (Italia) stelle stile Solche ha assorbito pianeti che avevano intorno.

Lo studio, pubblicato su Nature Astronomy, ha scoperto che un quarto, tra il 20 e il 35 percento, di stelle è simile a Sol mangiarono” pianeti.

un file

I dati sono inconfutabili, secondo i ricercatori, perché si basano su prove chimiche della formazione di pianeti.

Questo fenomeno si verifica nei sistemi planetari instabili. I ricercatori hanno studiato 107 sistemi binari contenenti due sistemi stelle è simile a Sol E sono riusciti a giungere a questa conclusione.

Perché queste stelle mangiano i pianeti?

essere stelle I cannibali sono in grado di deglutire pianeti, perché hanno una forza gravitazionale maggiore.

Lorenzo Spina dell’Osservatorio Astronomico di Padova (Italia) è stato l’autore principale dello studio e ha spiegato che l’identificazione del ferro in alcuni stelle È un chiaro segno che questo corpo ha mangiato qualcosa pianeti.

Se una stella è anormalmente ricca di ferro, ma non di altri elementi come carbonio e ossigeno, può essere interpretata come una firma schiacciantedisse Spina.

Stelle, pianeti e il sole

NASA/Tim Pyle

Un risultato chiave dello studio è la possibilità di una migliore comprensione di come sono configurati questo sistema e altri sistemi di energia solare. “L’evidenza osservativa che i sistemi planetari possono essere molto diversi l’uno dall’altro indica che le loro storie dinamiche sono state molto diverse‘, spiega l’autore dell’inchiesta.

READ  Ciancio e Orciani in "Deputati e Rappresentanti" e Traferri al Senato si occupano di "Regolamento dell'esercizio della professione di educazione fisica"

La scoperta aiuterà anche gli astrofisici a filtrarne alcuni Sistemi planetariQuando si tratta di trovare il possibile pianeti abitabile in futuro. Da oggi, il ritrovamento è stata una delle principali attività degli astrofisici pianeti Simile al nostro.

Con il nuovo studio, sarebbe possibile escluderlo facilmente pianeti che appartengono a sistemi binari con stelle instabile, cioè con Sol posso mangiarli. Questi sistemi sarebbero troppo dinamici e caotici anche solo per considerare l’invio di una sonda per investigarli più da vicino.

Notizie con tutti i mezzi. Scarica un file Applicazione!

G