Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le regine dei Caraibi battono l’Italia 3-1; Hanno tre vittorie di fila

Sestata femminile Repubblica Dominicana (Caraibi Queens), la loro terza vittoria consecutiva nella Società delle Nazioni questo sabato, Tre set ciascuno (25-21, 25-19, 22-25 e 27-25), battendo i padroni di casa italiani, Occupa il sesto posto nei livelli e Sesto nella classifica mondiale a partire da questo sabato.

Finora è stata la straordinaria prestazione della squadra dominicana nella Lega delle Nazioni, che conferma la sua qualità nella competizione e la rappresentanza di Norseka.

Questa domenica, i Caraibi affronteranno la squadra cinese alle 9:00 ora locale in uno scontro previsto per le 15:00. Le donne caraibiche sono al settimo posto In piedi.

Creole ha battuto la Turchia, la Thailandia e l’Italia questo sabato.

Bethany de la Cruz ha aperto la strada con 19 punti per l’attacco dei vincitori. Capitano, Priscilla Rivera con 12 punti, Generis Martinez con 10 punti e Braille Martinez, proveniente dalla panchina, con nove, Anneris Valdes con 8 punti.

A causa della sconfitta, Camila Bengardi ha impiccato i dominicani con 26 punti, ma non ha potuto aiutare il suo paese a vincere. Alicia Masaro 14, Giulia Melli 13

Nel primo quarto i campioni panamericani, sempre presenti in tabellone, hanno dominato il primo tempo tecnico (8-5).

All’epoca l’attacco era condiviso tra Bethany de la Cruz, Priscilla Rivera e Yongkira Pena, che seppero capire la sicurezza delle rivali.

Un tiro di Bethany de la Cruz ha portato il punteggio sul 21-17, poi ha ottenuto un altro attacco sul tabellone 23-20, con Yonkira Pena che ha messo dentro le schiacciate 24-21.

Nella seconda partita, il creolo ha ancora dominato il primo tempo tecnico 8-6, ma c’è stata la reazione degli italiani con uno scambio di 4-0, che ha pareggiato il punteggio sul 10 per parte.

READ  Quando sarà il momento di firmare in Italia?

Una serratura Generis Martinez Questo ha dato al dominicano un vantaggio di 16-14, dopodiché i vincitori non hanno mai perso il controllo della squadra fino a quando non hanno preso il set.

Nel terzo set, i padroni di casa italiani rinnovano le energie e dominano la maggioranza dei dominicani, portandola sul 25-22. Il manager Marcos Quick ha apportato una serie di modifiche ai giocatori in cerca di una reazione dalla squadra, sia offensiva che difensiva.

Al quarto posto, i Caraibi hanno controllato rapidamente il tabellone 12-8 e buoni colpi di Braille Martinez e diversi AC di Bethany de la Cruz hanno messo in difficoltà gli italiani.

Un tiro forte di Braille Martinez ha messo il punteggio sul 20-14, che ha messo al tappeto i padroni di casa in quel momento.

Ma c’è stata una reazione alla fine del set quando le italiane hanno pareggiato 25-25 usando diversi errori difensivi e offensivi dei dominicani. Braille Martinez ha chiuso con un tiro forte.