Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le Olimpiadi estive e invernali riflettono il predominio di Stati Uniti, Cina, Russia e Giappone

Le ultime Olimpiadi estive e invernali, che si terranno in un periodo di soli sette mesi a causa della pandemia, si concludono con Stati Uniti e Cina come i maggiori dominatori dello sport mondiale, con il sostegno di Giappone, Russia e Gran Bretagna.

Sommando le medaglie di Tokyo 2020 e dei Giochi di Pechino 2022, questi paesi occupano i primi cinque in classifica sia per numero di medaglie d’oro – così è organizzato il medagliere olimpico – sia per numero totale di podi, che dà un’idea più approssimativa del livello sportivo della nazione.

Anche Germania, Olanda e Francia sono nella “top ten” di entrambe le classifiche.

Per le medaglie d’oro, tra le due sessioni, Stati Uniti e Cina hanno pareggiato a 47. La delegazione nordamericana ha vinto un’altra medaglia a Tokyo, 39 a 38, e la delegazione cinese come altro ospite a Pechino, 9 a 8.

Segue il Giappone, che ha ospitato anche i Giochi del 2020 posticipati al 2021, con 30 medaglie d’oro, 27 in estate e 3 in inverno.

La Russia ne ha aggiunti 26, 20 dei quali a Tokyo e 6 a Pechino. E tre in meno, 23, riassumono il torneo della Gran Bretagna, e 22 di loro hanno vinto i Giochi estivi.

Gli altri paesi con il maggior numero di medaglie d’oro sono la Germania, 22, e la Norvegia, 21, migliori in inverno, rispettivamente con 12 e 16; Australia e Paesi Bassi 18 e Francia 5.

Pochi cambiamenti, pochi, mettono alla prova la classifica se si guarda al numero totale di medaglie.

Ovviamente spiccano gli USA con 138 vittorie, di cui 113 a Tokyo 2020, Cina e Russia a pari merito con 103, il maggior numero, 88 e 71, anche nell’edizione estiva.

READ  Thibaut Pinot si è licenziato per problemi alla schiena

Il Giappone è quarto, con 75 medaglie, 58 delle quali eguagliano la prestazione come squadra di casa lo scorso anno, e la Gran Bretagna è quinta, con un totale di 67, solo due ai Giochi invernali chiusi di domenica a Pechino.

Germania, che conclude il torneo con 64 podi, Italia (57), Olanda (53), Canada (50) e Francia (47) completano la top ten. Solo i canadesi stavano meglio a Pechino che a Tokyo.

Risultati Giochi Olimpici 2020-2022:

.

Per numero di oro:

.1. US 47 (39 a Tokyo 2020 + 8 a Pechino 2022)

. =. Cinese 47 (38 + 9)

.3. Giappone 30 (27 + 3)

.4. Russia 26 (20 + 6)

.5. Gran Bretagna 23 (22 + 1)

.6. Germania 22 (10 + 12)

.7. Norvegia 21 (4 + 16)

.8. Australia 18 (17 + 1)

. =. Paesi Bassi 18 (10 + 8)

10. Francia 15 (10 + 5)

Per le medaglie totali:

.1. Stati Uniti 138 (113 + 25)

.Due. Cinese 103 (88 + 15)

. =. Russia 103 (71 + 32)

.4. Giappone 76 (58 + 18)

.5. Gran Bretagna 67 (65 + 2)

.6. Germania 64 (37 + 27)

.7. Italia 57 (40 + 17)

.8. Paesi Bassi 53 (36 + 17)

.9. Canada 50 (24 + 26)

10. Francia 47 (33 + 14).