Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le case accelerano la trasformazione digitale del tempo libero e dell’intrattenimento: pubblicità periodica

La pandemia ha causato molti cambiamenti e sviluppi nella digitalizzazione, incluso qualcosa che accade ogni giorno come la “televisione”. e partecipa Smart TV Nelle famiglie spagnole è triplicato, passando da due famiglie su dieci nel 2017 a quasi i due terzi di oggi (63%), secondo il rapporto. Esperienza visiva futuristica Da qintar.

Pertanto, le case hanno accelerato la trasformazione digitale del tempo libero e dell’intrattenimento, in parte perché hanno dedicato molto più tempo a sfruttare le funzionalità delle smart TV durante la pandemia, ma anche perché le TV connesse stanno migliorando sempre di più.

Tuttavia, uno sguardo ad altre grandi economie europee lo dimostra La Spagna è leggermente indietro rispetto ad altri paesi, come l’Italia o il Regno UnitoChe supera il 70% delle famiglie. E questo, nonostante la copertura della banda larga nelle case spagnole raggiunga il 95% e la rete in fibra sia la più grande d’Europa, circa l’80%. In effetti, i dati Kantar Comtech per il primo trimestre del 2022 mostrano che nei principali mercati europei come Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia e Spagna, il 44% dei televisori ora ha 45 pollici o più.

E quello che vediamo, nonostante la prevalenza di schermi multipli (cellulari, tablet o computer), è quello Gran parte della visione rimane un’esperienza condivisa E un desiderio limitato di interagire o prendere decisioni. Lo spettatore si impegna per la migliore esperienza possibile. Questo è uno dei pilastri su cui si è concentrato il nuovo rapporto Kuntar. Esperienza visiva futuristicache valuta il mercato con dati e obiettività.

Innovazione, più nell’esperienza che nel dispositivo

Tuttavia, a differenza di SmartTV, il rapporto Kantar solleva interrogativi Adozione da parte dei consumatori di innovazioni nel formato, come televisori curvi o 3DPertanto, l’innovazione dovrebbe mirare a rendere l’esperienza la migliore possibile – dove si trova la TV connessa – e inserire la proposta di valore nel contenuto.

READ  Barbie Silenzi ha preso di mira Gisela Bernal in un processo iniziato nel 2017

Inoltre, questa innovazione deve affrontare un fattore critico, la visione condivisa, che è legata a questi due aspetti: esperienza e contenuto. Pertanto, sebbene le famiglie si stiano riducendo, in Spagna si tratta di 2,5 individui/famiglie, e di solito è un’esperienza condivisa, e infatti, più popolare è il contenuto, più adatto per la visualizzazione condivisa. Ciò influisce anche sulle innovazioni future e virtuali come la realtà aumentata o la realtà virtuale, che richiedono un’esperienza più individualizzata.

Intanto, tra tutte le nuove tecnologie che aprono opportunità per il panorama televisivo futuro, c’è una visione comune e persistente che dobbiamo considerare: nei prossimi decenni lo standard per tutta la distribuzione di contenuti – televisione e video, lineare e VOD-, anche online pubblicità.

effetto di mercato

Ciò ha implicazioni per molti attori di questo settore. Le Smart TV presentano opportunità potenzialmente rivoluzionarie per la pubblicità indirizzabile e aprono persino il mercato a nuovi tipi di pubblicità. Inoltre, poiché le TV connesse sono configurate per dominare l’esperienza di streaming, possiamo anche aspettarci una battaglia per controllarla. Ne abbiamo già visti i primi segnali, con il lancio di Amazon e del proprio dispositivo.

– Contenuto relativo –