Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Australia offre visti gratuiti ai giovani che viaggiano nei prossimi tre mesi e li invita a lavorare

Sidney. – Oggi l’Australia ha lanciato un sorprendente appello ai viaggiatori zaino in spalla per cercare di aggiungere manodopera a una forza lavoro che l’ha trattenuta omicron germoglioIl sistema sanitario del Paese si sta diffondendo sotto il peso dell’epidemia e nelle prossime settimane sono attese altre morti.

primo ministro Scott Morrison Ha detto il suo governo Rinuncia alla tassa di richiesta del visto di A$630 (US$453) per un massimo di 175.000 viaggiatori zaino in spalla o studenti che arriveranno in Australia nelle prossime 12 settimanee li ha incoraggiati a cercare lavoro mentre giravano il paese.

“Vieni ora perché volevi venire in Australia”, ha detto Morrison durante una conferenza stampa televisiva.

Viaggia attraverso il paese e unisciti alla nostra forza lavoro allo stesso tempo E aiutandoci nel nostro settore agricolo, nel settore alberghiero e in molte altre parti dell’economia che dipendono da quella forza lavoro”.

Le persone si mettono in fila in un centro di test COVID-19 a Melbourne, in Australia, il 5 gennaio 2022. (Joel Carrett/AAP Image)

La presentazione del pacchetto da 55 milioni di dollari che pagherà le tasse per la domanda di visto per backpackers e studenti internazionali arriva all’inizio dell’anno elettorale e quando Morrison sta affrontando critiche per la sua gestione dell’epidemia di variante omicron che ha visto un numero record di nuove infezioni e decessi..

Ma è stato anche trasmesso lo stesso giorno I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) hanno sconsigliato tutti i viaggi in Australia e in altri 21 paesi a causa del numero crescente di casi di Covid-19..

informato le autorità Oggi 67 nuovi decessi e quasi 80.000 nuovi contagi. Il paese ha visto il suo giorno più mortale quando ha registrato 77 morti per il virus martedì e il direttore sanitario Paul Kelly ha affermato che Gli australiani dovrebbero aspettarsi che il bilancio totale delle vittime della pandemia aumenti anche più degli attuali 2.843.

Le aziende australiane stanno lottando con il numero crescente di lavoratori malati oa cui è stato ordinato di autoisolarsi come contatti stretti. La carenza di manodopera ha portato a una carenza di offerta, che ha spinto i principali negozi di alimentari a riacquistare le restrizioni sugli articoli essenziali e ha ostacolato la ripresa economica del paese.

Allo stesso tempo, Il numero crescente di ricoveri ospedalieri ha messo sotto pressione il sistema sanitario, con 5.025 persone ricoverate martedì, rispetto alle 759 di un mese fa.. ca Su un totale di 1,6 milioni di casi di epidemia, 1,3 milioni di casi sono stati rilevati nelle ultime due settimane.

Gli ospedali del Victoria si sono spostati da mezzogiorno nello stato di “Codice Marrone”, di solito per disastri naturali o eventi di massa. Gli infermieri del vicino New South Wales hanno marciato in uno dei più grandi ospedali di Sydney per protestare contro la carenza di personale.

Morrison ha riconosciuto che la vetta dell’onda guidata da Omicron “è su di noi ora o sarà… nelle prossime settimane”, ma ha affermato che Il tasso di mortalità dell’Australia rimane uno dei più bassi al mondo.

Le persone dirigono il traffico vicino a un centro di test diagnostici COVID-19 dove gli automobilisti non devono scendere dalle loro auto per sottoporsi al test, sabato 8 gennaio 2022, a Bondi Beach, Sydney, Australia.  (Foto AP/Mark Baker)
Le persone dirigono il traffico vicino a un centro di test diagnostici COVID-19 dove gli automobilisti non devono scendere dalle loro auto per sottoporsi al test, sabato 8 gennaio 2022, a Bondi Beach, Sydney, Australia. (Foto AP/Mark Baker)

“L’Australia continua a dimostrare la sua resilienza nonostante le reali frustrazioni e paure”, ha affermato Morrison. “Il nostro sistema sanitario, nonostante stia subendo molto stress, è ancora resiliente”.

Il presidente ha anche ricevuto critiche per Carenza di test antigenici domestici rapidi tra le segnalazioni di truffe sui prezzi descritte dall’organismo di controllo della concorrenza del paese come “oltre oltraggioso”.

Mercoledì, i leader statali hanno esortato a cancellare qualsiasi obbligo per i lavoratori nella maggior parte delle industrie di condurre test antigenici rapidi giornalieri, poiché il governo federale ha promesso di acquistare fino a 52 milioni di kit questo mese dall’Asia e dagli Stati Uniti.

In mezzo a una carenza a livello nazionale, la polizia lo ha detto mercoledì 42.000 kit per un valore di mezzo milione di dollari sono stati rubati da un magazzino di spedizione di Sydney.

Lo ha detto la premier del Queensland Anastasia Balchuk Al governo federale verrà chiesto di sostenere la produzione interna di test antigenici rapidi Quando il Gabinetto Nazionale si riunirà giovedì.

Intanto il presidente del Consiglio ha dovuto respingere le critiche di uno dei suoi vice, George Christensen, che ha chiesto ai genitori di rinunciare al programma di vaccinazione infantile del governo.

Morrison ha affermato di aver discusso con il vice primo ministro Barnaby Joyce sulla possibilità che Christensen possa perdere il suo seggio nel Comitato permanente congiunto per il commercio e gli investimenti, un ulteriore A $ 20.000 in aggiunta al suo stipendio annuale.

Nella tarda giornata di ieri, Christensen ha annunciato in un post sulla sua pagina Facebook di aver deciso di ritirarsi dalla commissione. “Nelle ultime notizie che interessano solo alla bolla di Canberra: quando tornerò in Parlamento lunedì 7 febbraio, informerò il presidente della Camera che intendo dimettermi dalla carica di presidente del comitato permanente congiunto. An investimento La tua decisione e non una richiesta o richiesta da parte di terzi.

In precedenza, Morrison aveva detto che il suo consiglio su Christensen era così “Ignoralo”. “L’Australia è un paese libero e non possiamo rinchiudere le persone per quello che dicono come australiani”, ha detto Morrison. “Gli è permesso dire quello che pensa, ma gli australiani non dovrebbero ascoltarlo”.

“Penso che queste siano opinioni poco sagge e penso che siano opinioni pericolose”, ha detto, aggiungendo che i genitori dovrebbero ascoltare i consigli degli esperti di salute e delle autorità di regolamentazione, affermando che Uno studente su cinque di età compresa tra 5 e 11 anni era già stato vaccinato nei primi 10 giorni del programma.

si prevede che Il numero di bambini vaccinati in questa fascia di età ha superato i 500.000 questa settimana.

Reuters

READ  La famiglia del presidente del Burkina Faso ha lasciato il Paese e l'esercito chiede le dimissioni di Kabore