Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Lasciare il paese: cosa cercano e dove stanno andando gli immigrati argentini?

Negli ultimi tre mesi, la percentuale di argentini che vedono nell’accesso alle opportunità di sviluppo il loro problema principale è aumentata di 8 punti. Da giugno, l’importo che il progetto realizzerà se avrà finanziamenti è aumentato del 10 percento. ma anche, “Incertezza” e “preoccupazione” per la propria economia sono i principali sentimenti per il futuro e il dopo PASO. I dati sono derivati ​​dal recente studio di Tachyon e danno A riprova di ciò che spinge alcuni argentini a guardare all’estero in cerca di un futuro migliore. Dove vanno e perché scelgono quei posti?

Tre le destinazioni più gettonate in questi mesi: Europa, Uruguay e Stati Uniti, in particolare Miami. Ognuno ha un obiettivo diverso, ma coerente, per cercare alternative. vedere.

Uruguay

Uruguay È, soprattutto dall’inizio della pandemia, una destinazione progettata “a breve termine” e i principali stakeholder cercano di essere vicini all’Argentina, ma con vantaggi fiscali. Si parla anche di un clima politico e sociale meno teso e di minori restrizioni economiche rispetto all’Argentina (accesso al dollaro, conversioni valutarie, commercio internazionale, ecc.). Di solito Punta del Este e Montevideo sono i luoghi più famosi. E l’ultima volta, non solo Marcus Galperin, fondatore di Mercado Libre, Susana Jimenez e Oscar Gonzalez Oro, si sono stabiliti lì; Ma anche gli ex dirigenti di multinazionali come Nestl, Walmart e il birrificio Anheuser-Busch InBev.

Lasciare il Paese: perché la Spagna oggi è una mecca per i giovani argentini e cosa c’è da sapere sull’immigrazione

Europa

Per l’Argentina, Europa È sempre stata una meta da guardare quando le cose si complicano, soprattutto per chi è di discendenza diretta e/o ha un passaporto della comunità europea. Tra le destinazioni terme (con Madrid e Barcellona al timone), per un problema terminologico e per affinità culturali; ma anche ItaliaL’Argentina ha la più grande comunità di discendenti italiani nel mondo. Altre mete più esotiche sono emerse in tempi di pendolarismo e lavori remoti, ma di solito non sono le più ricercate, se non per motivi di lavoro.

READ  Ante de Pearl Harbor: Washington è neutrale?

In genere chi va in Europa cerca un lavoro professionale, dopo aver conseguito la laurea; Oppure non professionale, ma con una prospettiva a lungo termine, incentrata su calma, stabilità e possibilità di pianificazione.

Andare a vivere in Uruguay: esiste una piattaforma per sbrigare scartoffie e spostarsi, investire o fare facilmente e rapidamente

stato unito

stato unito È la scelta di chi, soprattutto, ha capitali e cerca di ampliare la propria attività o crearne di nuove, andare in pensione o fornire ai propri figli “un’alternativa con maggiori opportunità”. Una percentuale più piccola sta esaminando quelle latitudini per i fondi per espandere la propria startup.

Lo strumento utilizzato da chi cerca di immigrare negli Stati Uniti sono i diversi tipi di visti concessi dal governo degli Stati Uniti; Con gli investitori, è noto. Questo tipo di visto parte da $ 80.000 o $ 100.000 e ti consente, ad esempio, di creare una società a Miami, che funge da base per stabilirti.

I visti per investitori Eldorado sono EB5, che attualmente è quasi il 50% del loro valore tipico negli anni passati, per un importo di $ 500.000. Si tratta di un visto che permette di ottenere la residenza permanente per chi ne fa richiesta e per i propri familiari. Inoltre, non scade né è correlato ai risultati di un investimento o alla redditività di un’azienda, come accade con il resto, come ad esempio E2.

La cosa principale per richiedere uno di questi visti è definire la tua strategia di immigrazione. In esso viene valutato il capitale disponibile; la necessità o l’urgenza del tempo per il quale il richiedente deve spostarsi o ottenere un alloggio; Se una persona, coppia o famiglia è in viaggio; E il tipo di progetto, cioè se vuoi fare, investire o combinare.

READ  La Pizzeria Il Pomodoro ha fermato il forno della sua vecchia casa a San Pedro dopo 33 anni

Ci sono poi altri aspetti come la prequalificazione del patrimonio del fondo dell’investitore; preparare documenti e selezionare un progetto EB-5 passivo; Approvazione carta verde che di solito dura dai 31 ai 48 mesi; Infine, ipotizzando che il progetto prescelto sia stato analizzato e mitigato il rischio, viene recuperato il 100% del capitale investito, oltre alle rate maturate.