Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Argentina ha perso il torneo contro la Croazia ed è stata esclusa dalla Coppa Davis

Francisco Cerondolo è caduto a Borna Couric (Immagine: Reuters)

illusione In Coppa Davis, l’Argentina ha raggiunto il punto finaleLa squadra guidata da Guillermo Correa La serie ha perso contro la Croazia dopo essere caduta nelle prime due partite di singolare e aver lasciato senza possibilità di raggiungere la finale Che si svolgerà dal 22 al 27 novembre a Malaga. Bilancio negativo completato con Le perdite della Svezia (2-1) e locale, Italia (2-1).

combinato uova Hanno dovuto battere i croati e poi aspettare il duello tra italiani e svedesi di domenica per vedere se avevano la possibilità di continuare a correre. Tuttavia, non poteva sopportare: Sebastian Baez rinuncia ai suoi primi singoli contro Burna Gogo con 6-1. 3-6 e 6-3. Dopo, Anche Francisco Serendolo non ha resistito a Borna Coric (6-4 e 7-6 (6)).

Anche se il doppio in mezzo Maximo Gonzalez Horacio Zeballos S Nikola Miktic Matt Pavicquelli rimasti in Corea senza opportunità.

Non è stata la migliore partita di Baez. All’Unipol Arena di Bologna, lo stadio del primo set della fase finale di Davis, il tennista argentino non ha resistito alla forza del croato, che ha vinto il primo set con un convincente punteggio di 6-1 dopo 25 minuti di fermento . Nel secondo set, il nativo di Buenos Aires è riuscito a recuperare il gol (6-3) dopo aver infranto nell’ottavo game del set, permettendogli di approfittarne. Già nella terza e ultima, Gojo ha mostrato ancora una volta la sua forza al servizio e non ha avuto opposizione a una vittoria parziale (6-3) e mantenendo la prima vittoria della serie.

Dopo quella prima sconfitta, stava per succedere la nazionale argentina. Ha dovuto aspettare che Cerúndolo battesse Coric e raddoppiasse per aggiungere la sua terza vittoria finora nella regione per arrivare con le aspirazioni di domenica. Proprio come è successo contro gli italiani, Guillermo ha sorpreso Correa e ha deciso di rinunciare a Diego Schwartzman Singles Showdown 1. Tuttavia, Fran non poteva resistere al suo avversario.

READ  Battaglia calcia il tabellone: ​​i quattro cambi che farà al Boca per visitare il Platense

Cerúndolo ha fatto un’altra grande prestazione come il giorno prima contro l’Italia, ma la stanchezza ha finito per pesargli. Alzare un match point durante il tiebreakHa avuto grandi clip nel gioco, eppure è rimasto a mani vuote con un assaggio di qualche ingiustizia a giudicare dal livello che ha mostrato in entrambi gli spettacoli.

Baez è caduto in tre set contro Borna Jojo (REUTERS/Cerro de Luca).
Baez è caduto in tre set contro Borna Jojo (REUTERS/Cerro de Luca).

Da notare che in questo nuovo format del torneo è stata sviluppata una fase finale con 16 squadre che si sono qualificate in modo diverso: 2 sono state le finaliste dell’edizione precedente, 2 hanno ottenuto wild card e 12 del turno di qualificazione svoltosi a Marzo. (L’Argentina ha battuto la Repubblica Ceca 4-0 all’epoca). In questo primo caso, Era diviso in quattro gruppi, ciascuno con quattro paesi. Le prime due di ogni regione si qualificheranno ai quarti di finale di fine anno.

Perdite per Svezia e Italia

L’inizio della nazionale argentina non è stato come previsto. Nella prima giornata di attività, contro l’avversario più facile dei tre del girone, ha perso 2-1. Gli svedesi strappano la vittoria per mano dei fratelli Ymir, nonostante la vittoria del doppio. Sebastian Baez è caduto contro Elias Ymir 6-4, 3-6, 7-6 (4) e Diego Schwartzman ha perso due volte 6-2 contro Mikael Ymir.

La storia era simile contro la gente del posto. I singoli non potevano combinarsi, ed è stata la coppia Zeballos-González a difendere la squadra bianconera. Baez ha lottato contro Matteo Berrettini (6-2, 6-3) e Serondolo, che ha esordito nella competizione, non è riuscito a superare Yannick Sener (7-5, 1-6, 6-3).

READ  Così Gago ha confessato il suo tradimento a Dulko

Zone di Coppa Davis:

Girone A (Bologna): Argentina, Svezia, Italia e Croazia.

Gruppo B (Valencia): Spagna, Canada, Serbia e Corea del Sud.

Gruppo C (Amburgo): Francia, Germania, Belgio e Australia.

Gruppo D (Glasgow): Stati Uniti, Gran Bretagna, Kazakistan e Paesi Bassi.

Continuare a leggere: