Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Argentina è all’ultimo posto nella classifica della capacità di resistere all’epidemia

Mappa della classifica Bloomberg dei paesi basata sulla gestione dell’epidemia e sul tasso di normalizzazione إلى

L’Argentina appare ultima nella classifica di 53 paesi dopo la normalizzazione dopo le misure epidemiche. La classifica è stata preparata da Bloomberg sulla base dell’analisi dei dati per diversi paesi riguardanti le misure in corso sui progressi verso la riapertura dopo le nascite e i piani di vaccinazione, tra gli altri criteri.

Gli Stati Uniti sono in cima alla classifica Bloomberg. “A quasi un anno e mezzo dall’inizio della pandemia, i posti migliori e peggiori dell’era Covid-19 sono sempre più determinati da una cosa: la normalizzazione”, Indicato il rapporto sulla graduatoria di resilienza. È stato inoltre sviluppato tenendo conto della capacità di ciascun Paese di attuare piani di vaccinazione che permettano un ritorno alla normalità, senza la necessità di utilizzare mascherine o fascette, ci siano restrizioni alla circolazione nelle città o tra giurisdizioni diverse, e fuori dai confini. Inoltre, la vaccinazione è stata considerata uno strumento chiave per controllare il numero di casi e decessi causati dal coronavirus.

Nel caso degli Stati Uniti, è al primo posto nella distribuzione rapida e capillare dei vaccini dallo scorso gennaio. Lì, predominano le applicazioni del vaccino a RNA messaggero. I ristoranti sono pieni, le persone vaccinate non hanno più bisogno di mascherine e gli americani stanno andando di nuovo in vacanza. Il tasso di vaccinazione copre metà della popolazione. secondo Bloomberg, gli Stati Uniti si stanno preparando alla crescita economica di quest’anno.

Confronti tra paesi secondo il Bloomberg Resilience Ranking
Confronti tra paesi secondo il Bloomberg Resilience Ranking

Al contrario, i paesi più in ritardo sono l’America Latina, l’Africa e il Sud-Est asiatico. Come “infezioni in costante aumento, restrizioni ancora in vigore, distribuzione vacillante delle vaccinazioni, L’Argentina è l’ultima tra le 53 economie, e Filippine, Malesia e India sono nelle ultime quattro”, secondo quelli della classifica.

READ  Animali "mutanti" a Chernobyl: ragni "confusi" e rane scure

Oggi sono sei mesi dall’inizio del piano di vaccinazione contro il COVID-19 in Argentina. Il piano è iniziato martedì 29 dicembre 2020, dopo aver ricevuto 300.000 dosi destinate agli operatori sanitari. L’obiettivo era ridurre l’incidenza di complicanze da infezione e mortalità. Fino a ieri, solo il 50% della popolazione adulta argentina aveva ricevuto almeno la prima dose.

Al 28 giugno in Argentina sono stati raggiunti 20 milioni di vaccini. Secondo i dati dell’Osservatorio pubblico sulle vaccinazioni, sono stati applicati un totale di 20.156.628 vaccini: 16.173.340 persone hanno ricevuto una dose e 3.983.288 avevano già una schedula completa con due. Inoltre, secondo i dati del registro online che mostrano il processo di immunizzazione in tempo reale in tutto il territorio argentino, sono già state distribuite 2.4285391 dosi in 24 giurisdizioni del paese.

Per determinare quale delle 53 economie riaprono meglio, la classifica di Bloomberg si è concentrata sui progressi nella vaccinazione, sulla gravità dei blocchi e sulle due nuove metriche che tengono traccia dei viaggi. La capacità di volo conta il numero di posti in aereo nelle ultime quattro settimane rispetto allo stesso periodo del 2019, mentre gli itinerari di viaggio vaccinati – tratti da un database gestito dal fornitore di dati di viaggio Sherpa – riflettono la loro libertà di movimento per le persone vaccinate in tutto il mondo.

Grafici

Il primo posto dell’America nella classifica generale riflette uno scenario perfetto di vaccinazioni elevate, epidemie di malattie in diminuzione, capacità di volo prossima al completo recupero e poche restrizioni di viaggio per gli individui vaccinati.

A causa dell'emergere di variabili preoccupanti, infezioni e decessi e ritardi nelle vaccinazioni, l'Argentina è all'ultimo posto nel Bloomberg Resilience Ranking
A causa dell’emergere di variabili preoccupanti, infezioni e decessi e ritardi nelle vaccinazioni, l’Argentina è all’ultimo posto nel Bloomberg Resilience Ranking

In Israele, che è al quarto posto, dove sono stati somministrati vaccini sufficienti a coprire quasi il 60% della popolazione, il teatro e lo sport sono tornati di nuovo e i decessi per Covid-19 sono scesi a pochi a settimana, rispetto a un picco. di oltre 400. Ma l’aumento dei contagi legati alla malattia delta altamente contagiosa ha ritardato la riapertura delle sue frontiere ai turisti stranieri.

READ  Il laboratorio ha affermato che i vaccini che Moderna ha spedito in Giappone contenevano "particelle d'acciaio".

Nel Regno Unito, che è al nono posto, i pub sono affollati e le persone possono andare in vacanza all’estero in alcune destinazioni della “lista verde”, sebbene anche l’allentamento sia stato ritardato a causa della variabile delta.

Continuare a leggere: