Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Arabia Saudita guida la crescita economica fino al 2022, secondo il sondaggio Ipsos Global Consumer Confidence Index | Un pioniere nel campo dell’informazione sociale

Il Regno dell’Arabia Saudita è al primo posto nel rating “Global Consumer Confidence Index” per i paesi in crescita economica, realizzato da Ipsos, che gli conferisce un record per il quarto mese consecutivo. Questo indicatore misura il livello di fiducia dei consumatori e funge da indicatore anticipatore della salute generale dell’economia.

Arabia Saudita e Cina sono gli unici due paesi che hanno superato i 70 punti. Altri sei paesi mostrano un indice sopra la soglia dei 50 punti: India (63,9), Svezia (54,5), Australia (53,5), Stati Uniti (51,7), Canada (50,8) e Messico (50,2).

Al contrario, sei paesi hanno un indice inferiore a 40: Sud Africa (38,7), Giappone (38,5), Polonia (38,5), Argentina (36,3), Ungheria (34,7) e Turchia (27,0). Solo cinque paesi hanno un punteggio significativamente più alto rispetto a gennaio 2020, prima della pandemia: Arabia Saudita (+7,1), India (+4,3), Australia (+2,9), Corea del Sud (+2,2) e Cina (+1,5).

Luglio è stato il secondo mese consecutivo in cui nessuno dei 23 paesi presi in esame ha registrato un aumento significativo dell’indice delle aspettative, che indica le prospettive finanziarie, economiche e occupazionali dei consumatori.

Sei paesi (Ungheria, Stati Uniti, Israele, Italia, Corea del Sud e Australia) mostrano perdite significative nel loro indice di investimento, un indicatore della fiducia dei consumatori negli acquisti e negli investimenti, la loro condizione finanziaria e le opinioni. Qualcosa di simile sta accadendo con l’indice di occupazione, dove solo un paese mostra guadagni significativi su base mensile mentre Ungheria, Svezia e Argentina mostrano cali significativi.

Secondo l’ultimo World Economic Outlook del FMI, pubblicato a luglio, l’Arabia Saudita è il paese al mondo che crescerà di più nel 2022. Mentre il PIL globale scenderà dal 6,1% dello scorso anno al 3,2% nel 2022, il Regno crescerà di 7,6%. India (7,4%), Spagna (4%) e Canada (3,4%) seguono l’Arabia Saudita, tra le altre economie che dovrebbero crescere anche.

READ  Il prezzo dell'elettricità scende ancora, ma è la domenica più cara della storia

Nonostante l’importante impulso che il petrolio fornisce all’economia saudita quest’anno, il Paese continua a diversificare la propria economia in linea con il progetto Vision 2030, attraverso il quale intende sviluppare e migliorare settori come l’occupazione, il turismo e gli investimenti in sanità e istruzione . , tra gli altri; Con l’obiettivo di ridurre la sua dipendenza dal petrolio e affermarsi come una delle economie più potenti del mondo.

I risultati del Global Consumer Index si basano sui dati del Refinitiv/Ipsos Primary Consumer Sentiment Index (PCSI), che è stato raccolto in un sondaggio mensile su oltre 17.000 adulti di età inferiore ai 75 anni provenienti da 23 paesi attraverso la piattaforma online Ipsos Global Advisors Surveys . Questo sondaggio è stato condotto tra il 24 giugno e l’8 luglio 2022.