Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Lady Gaga e Salma Hayek hanno parlato di ‘House of Gucci’, il crimine dell’haute couture

Questa è una storia di amore, tradimento e morte tra passerelle, haute couture, foulard di seta e borse di pelle. La storia di una donna che voleva governare un impero di uomini è stata messa da parte… e si è vendicata.

In “House of Gucci”, la cantante Lady Gaga affronta la più grande sfida di recitazione della sua carriera: Patricia Reggiani, che aiuta suo marito, Maurizio Gucci (Adam Driver), a portare una rivoluzione nella sua famiglia ed ereditare il controllo dell’attività.

Le cose non vanno come previsto per la figlia di un camionista imprenditore: non sarà la regina della moda, ma verrà licenziata dall’azienda, chiederanno il divorzio e ucciderà il suo ex compagno.

“Penso che Gucci, per Patricia, sia stato un modo per sopravvivere. Un’opportunità per essere importante in un modo che non ha mai avuto nella sua vita. Un modo per prendersi cura di tuo marito. Sentiva che sarebbe stato utile consigliarlo”, ha detto Gaga. in una conferenza stampa.

Basato sul libro di Sarah Jay Forden “House of Gucci”, il film è stato un’ossessione di lunga data per il regista Ridley Scott, che ha seguito il progetto per quindici anni, ma non è stato senza polemiche.

“Penso che (Patrizia Reggiani) fosse una donna che si sentiva amata, e che amava non solo Maurizio, ma amava ciò che voleva dire e come l’ha resa possibile nell’azienda di famiglia”.

Lady Gaga, attrice

Reggiani, che è stato scarcerato nel 2016 per omicidio dopo aver scontato 18 anni dietro le sbarre, ha criticato il fatto che né Gaga né nessuno della produzione lo abbiano avvicinato per conoscere la sua storia in prima persona.

READ  L-Gante Zaramay ha risposto con Abbondanzieri Duck

Gaga, dal canto suo, assicura di non giudicare Reggiani e di non considerarla, come la stampa italiana, una “vedova nera” e scalatrice, ma una donna che pensava di compiere il suo destino.

“Ho passato molto tempo a leggerlo, a guardare interviste. Ma ho cercato di non leggere o vedere nulla di eccessivamente supponente, perché volevo creare il mio personaggio “, ha spiegato il protagonista” A Star Is Born.

“Era importante per me assicurarmi che fosse come una giornalista che si avvicina al ruolo, perché è una persona reale e qualcuno che mente continuamente in molte delle sue interviste”.

Oltre all’autista, Gaga condivide le scene con Jeremy Irons e Al Pacino, che interpretano i fratelli Rodolfo e Aldo Gucci, e con il camaleonte Jared Leto nei panni di Paolo.

Nei 27 anni trascorsi dal film (dall’incontro con Maurizio nel 1970 fino alla condanna nel 97), l’attrice ha interpretato, afferma, il suo personaggio con un corpo animale che muta: prima un gatto, poi una volpe, e infine un tigre.

Il tono del film, che dura oltre 2,5 ore, ha il sapore del cinema gangster, quindi Gucci, alla maniera dei moderni Medici, assisterà al crollo del loro impero.

In caso di ritiro, noteranno già l’apparizione di un carnefice inaspettato, conglomerati della moda, con un capitale quasi illimitato e non capiscono i conflitti familiari, semplicemente non affrontano perdite.

Proprietario Gucci

Poche donne al mondo conoscono il mondo Gucci più di Salma Hayek, perché la messicana è sposata con il magnate Francois-Henri Pinault, presidente di Kering, proprietaria del marchio.

Nel film, il suo ruolo è piccolo ma sostanziale: Pina Auriemma, una sensitiva che conosce il potenziale di leadership di Reggiani e la spinge ad essere all’altezza della situazione.

READ  Giornaliero extra - Giovedì Tempo extra

Entrambi si sono avvicinati in isolamento, qualcosa di simile a quello che è successo con Gaga e Hayek durante le riprese in diverse città d’Italia.

“Ho fatto un po’ di ricerche su Pina, perché non c’è molto su di lei, ma Gaga sapeva tutto, quindi sono stata sollevata, perché abbiamo parlato dei personaggi e della loro relazione.

“Pina è stata costruita attorno a Patrizia e al film. È un piccolo ruolo, non per raccontare la sua vita, ma il ruolo che interpreta in momenti diversi nella vita di Patrizia”, ​​dice.