Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La triste fine dell’ex principessa del Qatar: la gabbia dorata, la lite sul divorzio e la fatale overdose

(Instagram/Cashonia)

Il caso dell’ex principessa del Qatar trovata morta per una presunta overdose di droga a Marbella nel maggio di quest’anno ha avuto un forte impatto sulla famiglia reale di quel paese più o meno nello stesso periodo dei dettagli dell’organizzazione della Coppa del Mondo. iniziata domenica 20 novembre. Prima di morire, la donna ha raccontato in un’intervista il suo calvario come membro della famiglia reale di quel paese.

isolamento di forza

la principessa Kasia Al Thani, 46 anni, terza moglie del miliardario Abdulaziz bin Khalifa Al Thani, 73 anni, ha descritto come il passaggio dal crescere in una casa normale negli Stati Uniti all’entrare nella famiglia reale sia stata una sfida, aggiungendo “più soldi, ma anche più problemi per la sua vita”. Mentre conduceva quell’intervista, non c’era alcuna indicazione che sarebbe morto giorni dopo per una presunta overdose nella sua casa di Marbella.

Potresti essere interessato: Qatar 2022, i Mondiali nel regno del calcio, della Sheikha e del terrore

Kasia ha incontrato l’emiro del Qatar quando aveva 19 anni, era ancora una studentessa e si recava a Parigi durante le vacanze di primavera. Alla ragazza non importava la differenza di età, sono separati da 28 anni, si sono sposati e hanno avuto tre figlie.

Nel tempo la coppia si è stancata e nel 2007 ha divorziato nonostante l’opposizione religiosa dell’emiro del Qatar. Da quel momento in poi, la donna divenne nota come Cassia Galano E ha dovuto vendere i suoi gioielli per sopravvivere.

Kasia ha incontrato l'emiro del Qatar quando aveva 19 anni, ancora studentessa in viaggio a Parigi durante le vacanze di primavera (Instagram/kashounia)
Kasia ha incontrato l’emiro del Qatar quando aveva 19 anni, ancora studentessa in viaggio a Parigi durante le vacanze di primavera (Instagram/kashounia)

Kasia è diventata un’influencer di InstagramEra associato a personaggi di Hollywood e aveva 500.000 follower su quel social network. Allo stesso tempo, l’ex principessa ha condotto una battaglia per la custodia delle sue figlie. Inoltre, davanti al giudice, una delle ragazze ha accusato il padre Toccandolo “in modo inappropriato”. Questo è stato sempre negato dai qatarioti.

Potresti essere interessato: L’emiro del Qatar respinge le critiche prima dei Mondiali

Quest’anno, lo stesso anno in cui si svolgono i Mondiali del Qatar, Galliano è stata trovata morta nel suo lussuoso appartamento di Marbella dopo che una delle sue figlie ha riferito alla polizia spagnola di Parigi di non essere riuscita a contattare la madre in pochi giorni.

READ  Quanto viene scambiato lunedì 18 ottobre?

Allarmata, la polizia spagnola arriva al complesso sulla spiaggia spagnola e il portiere li fa entrare nell’appartamento. Lì trovano la donna morta per overdose di pillole. Quando gli agenti sono arrivati, l’hanno trovata a letto. Non ci sono segni di violenza.

“Questa decisione ha spezzato il mio cliente. Credo che prima di tutto sia morto di dolore”, ha confermato Sabrina Bush, l’avvocato di Cassia, al momento di apprendere della sua morte.

“Questa decisione ha spezzato il mio cliente. Credo che prima di tutto sia morto di dolore”, ha confermato l’avvocato di Cassia, Sabrina Bosch (Instagram/Kashunya)

Gli ultimi dati sulla morte di Cassia Galeano hanno aggiunto altro mistero. Ed è che il corpo dell’ex principessa, che si stava decomponendo nella sua camera da letto da sei a dieci giorni, aveva dei lividi sulle spalle. Inoltre, la polizia ha trovato tracce di sangue sulle scale della casa, e un bulbo di vetro rotto su tutto il pavimento.

L’ipotesi principale, per ora, è che Kasia si sia tagliata i piedi sul vetro e abbia lasciato tracce di sangue mentre si recava nella sua camera da letto, dove è stato ritrovato il suo corpo. Accanto al suo letto c’erano tre bottiglie vuote di vodka, droghe per sopprimere gli effetti dell’alcool e antidepressivi, un cocktail che poteva essere fatale.

Fidanzato artista Bruce BabsAveva paura, insiste, perché poche settimane prima era stata aggredita e derubata di un milione di dollari: «Sono mesi che non bevo, non fumo. Non si è suicidata, stava lavorando a un progetto a cui era molto appassionata, alcuni vini dalla Francia che avrebbe commercializzato.” a Marbella.”

La gabbia dorata di Kasia

Qualche settimana fa Kasia, di origine polacca, ha parlato del suo tormentato rapporto con l’ex ministro del Petrolio e delle finanze del Qatar. Kasia ha ammesso di vivere in Qatar “in una gabbia dorata”. Inoltre, la donna ha accusato il suo ex compagno di pagare il mantenimento dei figli alle figlie quando gli ha parlato del divorzio.

READ  25N: Prime foto della marcia contro la violenza sulle donne a Rosario

Era Galeone La terza moglie di Abdulaziz bin Khalifa Al Thani, zio dell’attuale emiro del Qatarche in precedenza è stato ministro del petrolio e delle finanze negli anni ’80.

Potresti essere interessato: Video: Qual è il lato meno conosciuto del Qatar?

Accidenti soldi perché Ti isola da molte persone. È un mondo diverso “, ha ammesso Galliano nella sua ultima intervista. Sono cresciuto in una casa normale, quindi era un mondo completamente diverso in Qatar. Entrare nella famiglia reale come americano è stato qualcosa di completamente nuovo”.

L’ex principessa ha rivelato di aver dovuto vendere i propri gioielli a causa del suo lungo e amaro divorzio, anche se vive in un appartamento di lusso a Marbella. E Kasia aveva accusato il suo ex compagno: “Ad Abdul Aziz piace controllarmi attraverso le ragazze, il che penso non sia molto educato e le faccia solo male”.

storia d’amore

Kasia ha anche raccontato di come si è innamorata del principe, nonostante i 28 anni di differenza, quando studiava in Europa. “Sono andato a Parigi in vacanza. Ero con un amico che usciva con un banchiere francese “, ricorda Kasia. Eravamo appena partiti e ci siamo fermati a casa di un suo cliente per firmare dei documenti. La casa dell’emiro del Qatar era impressionante. Abbiamo chiacchierato un po’ e scambiato email. Quando sono tornato a Los Angeles, la mia casella di posta era piena e avevo delle rose a portata di mano. È stato un flirt molto dolce”.

(Instagram/Cashonia)
(Instagram/Cashonia)

Cassia lo ha accompagnato al tempo in cui l’Emiro era Ministro dello Stato del Qatar. A proposito, la donna ha rivelato di “voler prendersi cura di lui perché la forza lo faceva sentire molto solo. Non avevo quasi amici al vertice.

A causa della differenza di età e della sfiducia nei confronti della famiglia reale del Qatar, la coppia si è separata. “Volevo vivere la mia vita, ero ancora molto giovane e avevo due figlie molto piccole, lui si era già allontanato da me, non mi dava più importanza. Ha anche altre mogli. Kasia discute sulla separazione dal suo ex partner.

Ma il divorzio è diventato uno scandalo, non solo a causa di un problema finanziario. Abdel Aziz è stato accusato di aver toccato sessualmente una delle sue figlie L’ha costretta a dormire nel suo letto. Queste accuse sono state espresse in tribunale durante una recente udienza per l’affidamento a Parigi. Il potere, l’immunità diplomatica e il denaro non dovrebbero permetterti di fare cose che sono al di sopra della legge. Vorrei che non fosse vero, ma quando mia figlia lo dice, le credo”.

READ  Omaggio alla Regina Elisabetta II in tutto il mondo

I resoconti dei media francesi hanno anche descritto Abdel Aziz come aver dormito le sue figlie negli alloggi delle cameriere nella sua tentacolare casa parigina, la stessa casa che ha sbalordito Kasia all’età di 19 anni, dopo aver visitato sua madre. Le ragazze sono potute tornare nelle stanze principali solo quando si sono scusate con l’uomo.

Il quotidiano francese Le Parisien ha riferito che un tribunale di Parigi aveva respinto le richieste di detenzione di Cassia. Di recente aveva trascorso diversi mesi in ospedale e la pubblicazione francese diceva che era a rischio di esaurimento nervoso.

Di conseguenza, il giudice ha rinviato il caso fino a quando non è stata presa una decisione. Valutazione psicologica Per capire meglio le circostanze della famiglia, ha detto un’altra nota dai media parigini.

Dopo la sua tragica morte, un amico di Cassia la descrisse come una “brava persona” che era “contro la droga” e negò che fosse un’alcolizzata. Queste dichiarazioni si sono aggiunte al mistero intorno alla morte dell’influencer.

Kasia ha provato a combattere la battaglia mediatica contro l’emiro del Qatar. La donna ha detto ai suoi 500.000 follower su Instagram: “Il padre dei miei figli, il principe Abdulaziz Khalifa Al Thani, non ha pagato un centesimo di mantenimento per oltre un anno per aiutarmi a mantenere le nostre figlie. Tuttavia, è ancora più offensivo che il padre delle tue figlie è un emiro miliardario del Qatar”.

Continuare a leggere: