Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La squadra di atletica leggera di Madrid è tornata

“Dieci anni fa ho perso l’equilibrio, ma lo sport mi ha dato le ali per continuare a correre”, ha detto entusiasta Sarah Andres, un’atleta che ha gareggiato alle Paralimpiadi e due bronzi mondiali (200 e 400 metri nel T44). Il madrileno è stato responsabile, insieme al giornalista Alberto Hernández, della presentazione della 44a edizione della serie di corsa Rock ‘n’ Roll di Zurigo recentemente ribattezzata a Madrid, che si svolgerà domenica 24 aprile, di cui AS sarà l’ufficiale mezzo di comunicazione. “Madrid sarà piena di emozioni”, ha detto Begonia Villaches, vicesindaco della città, prima di commentare uno dei momenti salienti della “Capitale mondiale dello sport 2022”: “Siamo una delle maratone più importanti al mondo. La corsa è per persone coraggiose, per persone libere. Superare i propri limiti è qualcosa che è radicato nella libertà. Inoltre, lo sport ti rende una persona migliore”.

messaggio forte per Una maratona ecologica, sostenibile, inclusiva e solidale che conta già 30.663 atleti iscritti da 86 paesi e questo, afferma il sindaco Martinez Almeida: “Presuppone un ritorno con tutti gli ingredienti. Madrid è impegnata nello sport, dovrebbe essere una scuola di vita perché i suoi valori sono ciò che dovrebbe ispirare il resto. Questa città dovrebbe essere per tutti, indipendentemente dalle loro capacità. Siamo umili perché Madrid è la città migliore in cui vivere e diciamo che è una delle migliori”. Anche il sindaco di Madrid si è dato una sfida: “Questa volta non posso correre una maratona, ma cercherò di prepararmi per il 2023. Non prometto di farlo, ma ci sto davvero provando”.

Il guanto di sfida lanciato dalla Guida Suprema della capitale… e che gli altri hanno subito raccolto. “Madrid è una città dove mi diverto e vivo lo sport. Assisto alla sfida del sindaco e l’anno prossimo sarò sulla linea di partenza”, ha confermato Fermin Cacho, Uno di quelli onorati alla cerimonia con Vicente del Bosque, Fernando Prados, Abel Anton, Martin Ves, Sarah Andrés e Isabel Gomez de Santiago (deceduta di recente). La medaglia d’oro è stata conquistata nei 1500m per il Barcellona 92 ​​nel tentativo insieme ad Almeida e Vis e Anton offriranno il loro aiuto. “Abel, tocca a te e a me formare il sindaco e Fermin”, ha detto Weiss. Anton non dubitava di aver detto: “Faremo tutto il possibile finché non raggiungeranno il loro obiettivo”.

READ  Sei chiavi per lo sprint rivoluzionario che la Formula 1 lancerà questo fine settimana a Silverstone

Scherzi e buoni sentimenti che non sminuiscono minimamente l’azione solidale della maratona. Mabuma ha donato 10.000 euro alla Fondazione Nepas (Bambini con paralisi cerebrale) e altri 4.000 euro per le persone colpite dal vulcano La Palma. Oltre alla nuova iniziativa Dis-Friendly Relay Madrid maratona (promossa da MAPOMA, Coca Cola e Alsa) in cui dieci persone con disabilità diverse proveranno la staffetta. Enrique Grandi (Direttore Generale di Envera) spiega che “una società avanza se non lascia una parte”. Come se non bastasse, un altro annuncio è stato fatto da Vicente Cancio (CEO di Zurigo): 1 euro per ogni “terminatore” di maratona per i colpiti dalla guerra in Ucraina.

“Lo sport è lo strumento che ci aiuta a ottenere il massimo da noi stessi, sia fisicamente che mentalmente”, afferma Alberto Tome (Vice Ministro dello Sport della Comunità di Madrid). Ecco perché i dati sulla partecipazione ci incoraggiano a pensare alla qualità umana di questo test Tre prove in una: una maratona, una mezza maratona e 10 chilometri. In quest’ultimo (7.500 partecipanti) un dato interessante, perché il 51º degli iscritti sono donne. In media (15.139 atleti) il 33% ea 42 chilometri e 195 metri (8024) il 13%. Più numeri. Del totale di 30.663 ci sono 25.208 spagnoli (17.823 della Comunità di Madrid) e 7.385 degli altri) e 5.455 stranieri. Con la Francia che precede con 1145 contro la Gran Bretagna 709, l’Italia 545 e gli Stati Uniti e il Portogallo 490. Inoltre, viene ripristinata la competizione per bande: saranno 15 ei concorrenti decreteranno il vincitore. Tutto è pronto per una grande festa con un messaggio finale di Guillermo Jiménez (Presidente MAPOMA): “Il nostro obiettivo è ispirare le persone a condurre uno stile di vita sano”.

READ  Juve vs. Bologna LIVE via ESPN e STAR Plus Online: quando gioca, a che ora, quale canale TV e dove vedere la partita di oggi | RMMD | Gary Medel | John William Squire | Storia | previsione | allinearsi | Condividi | cl | p | Sport totali