Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La splendida parata di Franco Armani quando River Plate e Argentinos pareggiano 2-2

Franco Armani non è stato il numero uno, ma è stato un fattore decisivo per il successo del River Plate Grande vittoria sull’Argentina Juniores allo Stadio Monumentale. Il milionario non si è divertito, Bicho lo ha pareggiato anche se ha iniziato 2-0 e Gabriel Avalos ha segnato una vittoria parziale ai suoi piedi, con poco più di mezz’ora di gioco. Fu in quel momento che Il portiere 35enne diventare più grande che mai Coprigli l’obiettivo in faccia! Il colpo è stato massiccio e Armani ha steso per pochi secondi.

L’evento si svolge 12 minuti dopo al limite dell’area piccola, dopo che un cross dalla destra affianca Cabrera alle spalle di Elias Gomez. Ed ecco che l’attaccante argentino si è presentato, con una grande partita, a dargli per la prima volta il vantaggio nel risultato. però, L’umanità di Franco Armani, o meglio il suo volto dopo una sterzata al petto, è sembrata sgombrare l’angolo e tutto lo stadio lo celebra come un gol.. E lo era, soprattutto per quello che sarebbe successo pochi minuti dopo.

E questa possibilità perso Entrambi La Paternal l’hanno pagata a caro prezzo, poiché River si sentiva vivo e incoraggiato dai propri pregiudizi, cercò di riprendere il controllo del gioco, anche se ciò sarebbe stato ottenuto più da un’azione accidentale (o due) che dalle dimensioni del gioco che aveva perso tanto tempo prima. cosa è circa 20 minutirecupera prima un pallone in prossimità dell’area ospite e Il suo tentativo di deviare è finito per colpire la traversadopo una grande asta di Enzo Fernandez.

Ma in un lavoro successivo, Julian Alvarez entra nell’area avversaria e colpisce il suo rasoterradi testa a rete perché il portiere ospite Lanzlotta si è lanciato sulla sua sinistra e la palla è finita sulla destraè stato “tagliato” dal capitano argentino Miguel Turincon il braccio sinistro, che non solo ha portato al risultato penale Quel riconosciuto Juan Fernando Quintero si trasformerà, ma lo sarà anche espulsione dell’autore del reato. Touraine aveva già ricevuto un cartellino giallo e quindi ha lasciato la sua squadra con 10 uomini, troppo per pagare il resto della partita contro questo fiume quando puzza di sangue dappertutto.

READ  La Gazzetta dello Sport elogia Gianluca Lapadula per la buona prestazione: "Con il Benevento è rinato e punta al Qatar" | Squadra del Perù | NCZD | Sport totali

In particolare dal gran numero di eventi, è emerso che RMai raggiunto la quarta conquista con il secondo gol del “Riverplatense” del terzino destro Andrés Marcelo Herrera.l’ex San Lorenzo che occupa (e sembra occupare) il posto che lascerà per almeno quattro mesi per la spaccatura paraguaiana Robert Rojas, dopo il grande aiuto dell’acclamato Enzo Fernandez.

a) si Un fiume è rimasto nel secondo gradino dell’area A Dalla Coppa di Lega al termine della nona giornata di questa giornata alle spalle della capolista Racing, mentre l’Argentinos è fuori dal quartetto delle qualificazioni ai quarti di finale e completato da Devenza e Justicia e Union de Santa Fe, piazzandosi al settimo posto dietro a Newell e Banfield. .

Continuare a leggere: