Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Spagna rende la Russia il terzo maggiore fornitore di diesel

Russia era diventato Uno dei tre principali fornitori di diesel in Spagna In soli due mesi. A luglio, le importazioni di questo carburante dal paese eurasiatico sono aumentate Da 104.000 tonnellate di giugno a 226.000 tonnellateDivenne così il principale fornitore in quel mese davanti all’Italia (134.000), secondo i dati compilati dalla Corporation for Strategic Reserves for Petroleum Products (cores). Bisogna risalire a dicembre 2009 per trovare maggiori acquisti di diesel russo, 251mila tonnellate.

L’aumento in questi due mesi è più importante perché durante Marzo, aprile e maggio, la Spagna non ha acquistato un solo barile di diesel dalla Russia Dopo febbraio, mese in cui l’esercito di Putin ha invaso l’Ucraina, ha infatti ridotto gli acquisti a 33mila tonnellate rispetto alle 119mila di gennaio.

Ma ora le cose sono cambiate e la Spagna ha iniziato a ottenere diesel raffinato dalla Russia. Tanto che con gli aumenti di giugno e luglio, questo Paese si è posizionato E il terzo, che ha venduto più diesel alla Spagna con un valore di 483.000 tonnellateil 12,78% del totale, appena dietro l’Italia, 749.000 tonnellate (il 19,82% del totale accumulato a luglio; e quelli che i core chiamano “altri paesi europei”, che hanno fornito 568.000 tonnellate nei primi sette mesi dell’anno (15,03%) alla Spagna.