Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La scienza conferma che la musica migliora la salute mentale

Scienziati dell’Università di Vienna Accedi a un nuovo lavoro che esamina le reazioni delle persone alla musica durante le restrizioni dovute alla pandemia. Pertanto, hanno confermato che incorporare la musica nella routine quotidiana riduce lo stress e migliora il benessere umore.

Gli autori hanno analizzato le reazioni di 711 adulti e documentato questi effetti, confermando che nelle persone che sperimentano alti livelli di stress cronico durante una crisi sanitaria, i benefici di Musica Sono ancora più accusati. I loro risultati suggeriscono che ascoltare musica ogni giorno, che è una procedura abbastanza semplice ed economica, può essere un buon modo per affrontare questo tipo di situazione.

Prova scientifica della conoscenza popolare

Concludono che l’ascolto della musica è un’esperienza condivisa da tutta l’umanità: “Le persone di tutte le età e culture tendono a farlo per sentirsi meglio, soprattutto nei periodi difficili”. di un’epidemia.

Tra il 1 aprile e l’8 maggio 2020, a un gruppo di persone residenti in Austria e in Italia è stato chiesto di segnalare le proprie abitudini musicali, cinque volte al giorno, tramite un’app mobile, durante la fase di blocco più severa. Lo stress e l’umore sono stati valutati tramite l’app.

L’analisi dei dati è stata condotta tra marzo 2021 e febbraio 2022. L’ascolto di musica è stato statisticamente associato a livelli di stress più bassi, specialmente nelle persone che in genere hanno livelli elevati. Questo è stato misurato utilizzando una metrica scientificamente convalidata nota come Test di Johnson-Niemann. Quando il livello di stress era basso, l’effetto calmante della musica si ripercuoteva sui successivi episodi di stress.

D’altra parte, la musica era associata a una migliore inclinazione e calma, indipendentemente dallo stato d’animo delle persone prima del parto.

READ  Robot emotivo che utilizza l'intelligenza artificiale per migliorare il benessere emotivo | Orientamento | rivista

La musica allegra o allegra si è dimostrata utile in termini di calmare gli ascoltatori e migliorare il loro umore. Hanno notato la stessa cosa quando le persone ascoltavano musica per “rilassarsi”. Sebbene le sue conclusioni siano valide per tutti i tipi di musica, secondo l’analisi dei dati, la musica felice, in particolare, riduce lo stress e migliora l’umore “soprattutto tra coloro che hanno alti livelli di stress cronico”.

Il fatto che la musica possa energizzare o stimolare è coerente con studi precedenti che hanno documentato l’effetto modulante di quest’arte sul sistema nervoso simpatico, che regola lavoro del cuorevasi sanguigni e altri organi.

Secondo gli stessi autori, questo studio corrobora e amplia le conclusioni del lavoro precedente evidenziando i benefici della musica per la salute e la sua utilità come strumento per affrontare il disagio psicologico del confinamento durante la pandemia.

Hanno anche spiegato che è stato sorprendente vedere che l’effetto della musica è maggiore tra coloro che stanno peggio in termini di stress, come sembravano fare altri studi con persone che attraversano periodi difficili (ad esempio, studenti durante il periodo degli esami). Il potere calmante della musica era minore in queste situazioni.

Nel loro ragionamento, sottolineano che queste situazioni stressanti sono molto diverse da quanto accaduto durante la pandemia. I pochi studi che hanno esaminato questa crisi sanitaria hanno sottolineato il fatto che le emozioni più negative hanno indotto le persone a cercare deliberatamente di distrarsi o rilassarsi con la musica e che la specifica situazione stressante è diversa da una crisi come Covid.