Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Russia ha attaccato di nuovo la città ucraina di Odessa con droni di fabbricazione iraniana

Resti dell’aereo suicida Shahed-136 di fabbricazione iraniana a Odessa, Ucraina, 25 settembre 2022 (Reuters)

Il esercito ucraino Ho denunciato questa domenica che una città costiera Odessa Sono stato attaccato all’alba con Droni Shahed-136 di fabbricazione iranianaDue giorni dopo un attacco russo con un’arma simile, due civili sono stati uccisi.

“Odessa è stata nuovamente attaccata da droni suicidi”, ha detto il comando operativo meridionale dell’esercito ucraino. ““Il nemico ha bombardato tre volte l’edificio amministrativo nel centro della città”, ha aggiunto il comando in un messaggio di Facebook.

Come ha spiegato, uno degli UAV è stato abbattuto dall’aviazione ucraina e non ci sono state vittime. “Questi sono droni iraniani”, ha detto all’AFP la portavoce del Southern Operations Command Natalia Gominiuk.

L’attacco è avvenuto due giorni dopo che i civili sono stati uccisi a Odessa in un attacco russo da parte di un drone di fabbricazione iraniana.

Le forze ucraine hanno abbattuto il drone iraniano Shahed-136 lanciato dalla Russia su Odessa (Reuters).
Le forze ucraine hanno abbattuto il drone iraniano Shahed-136 lanciato dalla Russia su Odessa (Reuters).

Lo stesso venerdì, secondo le forze armate ucraine, quattro droni iraniani sono stati abbattuti nel sud del Paese.

Tensione diplomatica sulle forniture di armi di Putin

ministro degli Affari Esteri Ucraina L’ambasciatore iraniano a Kiev è stato espulso In risposta alla fornitura da parte di Mosca di droni da Teheran che l’esercito russo utilizzerà contro la popolazione civile nel corso della guerra.

Allo stesso modo, la borsa diplomatica ucraina ha inviato una dichiarazione all’Iran informando della decisione di attuare una “riduzione significativa” della commissione iraniana sul suo territorio, secondo l’agenzia di stampa Unian.

“La fornitura russa di armi iraniane per l’uso da parte delle forze russe contro la popolazione civile ucraina e le forze di difesa contraddice direttamente la posizione di neutralità e rispetto per la sovranità e l’integrità territoriale dell’Ucraina dichiarata dai massimi leader iraniani”, si legge nella nota. leggere.

READ  Persecuzione in Nicaragua: il regime ha arrestato altri quattro dissidenti, tra cui due ex combattenti sandinisti.

In risposta, il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Nasser Kanani, ha espresso la sua insoddisfazione per la decisione di Kiev, che considera subordinata a “relazioni non confermate” e ha incoraggiato la “creazione di uno spazio mediatico” responsabile dei “partiti esterni”. Secondo l’agenzia di stampa della Repubblica islamica iraniana (IRNA).

Dopo che il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha appreso del primo episodio dei droni, ha incaricato il ministero degli Esteri di fornire una “risposta severa a questo fatto”, ha affermato il presidente nel suo recente discorso.

“Il mondo conoscerà qualsiasi fatto di cooperazione con il male e avrà le conseguenze corrispondenti”, ha detto Zelensky. “È già stato deciso di privare l’ambasciatore iraniano in Ucraina dell’accreditamento, nonché di ridurre significativamente il numero del personale diplomatico presso l’ambasciata iraniana”.

Continuare a leggere: