Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La “Regina delle trasmissioni” cinese è stata multata di 200 milioni di dollari e i suoi account sono stati banditi

Il cantante Huang Wei, noto anche come Viya, ha spostato enormi quantità di denaro nelle vendite (AFP)

Una delle figure cinesi più influenti di Internet, conosciuta come la “Regina delle trasmissioni”, è stata condannata a Una multa di oltre 200 milioni di dollari per frode fiscaleLe autorità hanno riferito lunedì, in un giro di vite completo contro questo tipo di crimine tra le celebrità.

huang con, 36 anni e di cognome Viya, Ha più di 110 milioni di follower su vari social network È considerato Codice commerciale online. I suoi video, in cui mostra prodotti e offre sconti agli utenti di Internet, raggiungono milioni di visualizzazioni.

Huang Wei è uno degli offerenti online più popolari nel paese asiatico e trasferisce ingenti somme di denaro: il 20 ottobre ho ricevuto Volume di vendita di 8,2 miliardi di yuan (1.286 milioni) durante 12 ore e mezza di trasmissione, secondo i dati di Taobao, la piattaforma che ha ospitato l’evento.

Sessione di trasmissione di Viya sull'app di trading Taobao (Reuters)
Sessione di trasmissione di Viya sull’app di trading Taobao (Reuters)

Lunedì, i servizi fiscali di Hangzhou (est) hanno riferito che VIA è stata multata di 1,3 miliardi di yuan (204 milioni di dollari) per frode fiscale.

Questa è una delle punizioni più grandi per una persona famosa in Cina. L’amministrazione fiscale ha affermato che l’importo include copertura fiscale, sanzioni tardive e multe.

Huang Wei “ha evaso 643 milioni di yuan (100 milioni di dollari) di tasse tra il 2019 e il 2020 da False dichiarazioni e occultamento di redditi personali“Ha aggiunto.

Huang Wei, nota anche come Weiya o Viya, ha pubblicato sul social network Weibo, in modo simile a Twitter, una dichiarazione in cui si è scusata e Ha ammesso la sua “profonda colpa”.

(AFP)
(AFP)

In risposta a piattaforme di e-commerce, video e fini come Kuaishou, Taobao o Douyin (la versione nazionale di TikTok) Hanno vietato gli account dell’emittente, che l’ha usata come mezzo per la sua trasmissione in diretta.

READ  Idriss Déby, il dittatore africano che ha appena vinto il suo sesto mandato in Ciad, muore nei combattimenti

Lunedì sera, agente Quotidiano del Popolo Alcuni personaggi del settore delle dirette online sono stati accusati di”Cogliere i profitti del settore senza assumersi alcuna responsabilità socialeHa osservato che “lo Stato sostiene lo sviluppo di nuovi modelli di business”, ma ha comunque bisogno di “regolamentazione”.

La multa arriva in un momento in cui le autorità stanno intensificando la repressione degli abusi sulle celebrità e perseguono le frodi fiscali.

Negli ultimi mesi le autorità cinesi hanno preso di mira artisti del mondo dell’audiovisivo: anche l’attrice Cheng Shuang, nota per i suoi vari ruoli in serie tv cinesi, è stata condannata ad agosto a una multa di 46 milioni di dollari per evasione fiscale.

In precedenza, il presidente cinese Xi Jinping aveva chiesto la regolamentazione e l’adeguamento dei redditi “eccessivamente alti” e “irrazionali” e incoraggiato “individui e imprese” a “restituire di più alla società”, in linea con il concetto di “prosperità condivisa” promosso da Pechino . per diversi mesi.

(con informazioni dall’AFP e dall’EFE)

Continuare a leggere: