Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La reazione speciale di una ragazza a Cristiano Ronaldo alla vigilia della vittoria della Coppa dei Campioni da parte del Portogallo

La reazione speciale di una ragazza a Cristiano Ronaldo alla vigilia della vittoria della Coppa dei Campioni da parte del Portogallo

La reazione della ragazza quando tocca Ronaldo

Cristiano Ronaldo È stato ancora una volta l’eroe della partita nella seconda apparizione della nazionale portoghese in Coppa dei Campioni. Anche se non ha segnato nessuno dei tre gol che la squadra portoghese ha vinto contro i turchi, l’attaccante Ha catturato l’attenzione di tutti già prima del fischio d’inizio.

Molti video si sono diffusi sui social network ed è stato uno dei primi video Il momento in cui ha vissuto con un piccolo fan Chi non poteva credere che il tiratore esperto fosse al suo fianco.

Nel passaggio in questione è apparso CR7 In armonia con i loro compagni mentre suonano gli inni corrispondenti. Li accompagnava un gruppo di ragazze e lei era una di loro Si voltò e toccò il braccio del giocatore dell’Al-Nassr.

automaticamente Si voltò e si mise le mani sul viso. Non credendo a quello che aveva appena fatto, Cristiano Ronaldo ha sorriso, fingendosi distratto. Dopodiché, la ragazza ha voluto condividere i suoi sentimenti con un’altra persona che le stava accanto, ed è stato allora che si sono scambiati uno sguardo con il portoghese e si sono scambiati un sorriso. Alla fine, dopo che gli inni e i protocolli furono finiti, Lui insetto Gli diede un bacio e un abbraccio Alla bambina prima di lasciare il campo.

Ronaldo si è arrabbiato con un tifoso perché aveva boicottato la partita per chiedere una foto (Reuters)

Ma, Questo non è stato l’unico momento che ha avuto al di fuori del calcio I portoghesi durante la seconda partita della fase a gironi contro il Türkiye. l’incontro È stato interrotto fino a quattro volte Scendendo spontaneamente in campo dagli spalti per salutare, scattare una foto o rivolgersi a Cristiano Ronaldo.

READ  Voto VAR su controverso rigore contro il River Plate: le lamentele di Armani in play review

marcatore 39 anniChe ha aggiunto un passaggio in porta a Bruno Fernandes per realizzarlo Il più grande assistente nella storia degli Europei Con sette firme su tutte le sue partecipazioni, non ha nascosto il suo fastidio quando ha visto che alla fine della partita molti tifosi hanno osato saltare sull’erba dello stadio che abitualmente ospita le partite del Borussia Dortmund.

È successo tutto nel secondo tempo. Per primo è stato il bambino che Cristiano ha salutato affettuosamenteIl pubblico ha applaudito questo gesto. Poi c’erano altre tre persone, già attonite, tra i segnali di rabbia del fuoriclasse portoghese e i fischi del pubblico verso la spontaneità per un nuovo boicottaggio.

La verità è che va oltre il disagio che ha causato CR7 Filtrazione continua dei ventilatori, La cosa più inquietante è arrivata quando stavano lasciando il campo In tasca una partita e il passaporto per gli ottavi. Cristiano è rimasto immobile, osservando un altro tifoso che cercava di raggiungerlo, e le telecamere hanno catturato il momento esatto in cui uno dei tifosi si è alzato Gli agenti di sicurezza che cercavano di fermare il fanatico si sono allontanati portando con sé Gonzalo Ramos.

L’attaccante, 23 anni Combina due sostituzioni senza minuti Nell’attuale Euro, è caduto a terra dopo che questo assistente si è scontrato con lui involontariamente. Si è alzato in piedi con un dolore visibile, incapace di camminare con calma a causa di questo brutale incidente..

Tutto quello che è successo contro la Turchia ha fatto suonare un campanello d’allarme Portogallo Dovranno ancora affrontare un’altra partita in ciascuna fase a gironi (mercoledì prossimo, 26 giugno). Veltins-Arena Città di Gelsenkirchen prima Georgia) Quindi confrontarsi Lunedì 1 luglio gli ottavi di finale dentro Parco della Deutsche Bank Da Francoforte.

READ  Sebastian Villa ha incontrato Juan Roman Riquelme e ha preso una decisione sul suo futuro: il colombiano ha confermato che non c'è ritorno e che vuole tornare con un sì o un sì