Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La protesta in topless che ha sorpreso il cancelliere tedesco Olaf Schulz

Gli attivisti si avvicinano al cancelliere, che sta ancora sorridendo mentre si fa un selfie (AP Photo/Michael Sohn)

Due attivisti si sono spogliati dalla vita in su accanto al cancelliere tedesco Olaf Schulz domenica in un invito a sorpresa alla Germania di imporre un divieto alle importazioni di gas russe, secondo i media tedeschi.

Hanno scritto sul ceppoDivieto di gas ora(“Gas Ban Now”, in inglese), come dimostrano le foto dell’incidente.

i due giovani Ha approfittato di un momento in cui Schulz era in piedi con i cittadini che volevano farsi fotografare con lui, In occasione del German Open Day, che cade questo fine settimana.

Il momento in cui la donna si spoglia e svela il messaggio (AFP)
Il momento in cui la donna si spoglia e svela il messaggio (AFP)

La Germania, fortemente dipendente dal gas russo, non è stata ancora in grado di imporre un divieto totale alle importazioni di gas dal Paese. Tuttavia, sta cercando disperatamente di allontanarsi dall’energia russa.

Le forze dell’ordine sono immediatamente intervenute e li hanno portati via.Mentre si cantano slogan. Da parte sua, il cancelliere rimase imperturbabile e non abbandonò la posizione che aveva assunto tra le due donne.

Il personale di sicurezza è intervenuto rapidamente per portarli fuori dalla scena (AP Photo/Michael Sohn)
Il personale di sicurezza è intervenuto rapidamente per portarli fuori dalla scena (AP Photo/Michael Sohn)
Hanno scritto sulla loro pelle protestando per l'acquisto del gas russo (Reuters)
Hanno scritto sulla loro pelle protestando per l’acquisto del gas russo (Reuters)

Prima dell’incidente, Schultz ha risposto per un’ora alle domande dei cittadini venuti in visita al Dipartimento di Stato, molte delle quali incentrate sulla guerra in Ucraina e sulla crisi energetica.

Schultz ha affermato di sperare che i primi impianti che la Germania ha costruito rapidamente per importare gas naturale liquefatto sarebbero stati operativi all’inizio del prossimo anno. “Quindi il nostro problema di sicurezza dell’approvvigionamento potrebbe essere risolto entro l’inizio del 2024”, ha affermato.

Olaf Schultz (Reuters)
Olaf Schultz (Reuters)

Con la Russia che interrompe le forniture di gas alla Germania, la più grande economia europea si prepara a una carenza di energia il prossimo inverno.

READ  Il conflitto tra Russia e Ucraina minuto per minuto | Mosca si prepara ad annettere Donetsk, Lugansk, Kherson e Zaporia

La riduzione delle forniture di gas russe attraverso il gasdotto Nord Stream 1, che opera solo al 20% della capacità, ha portato il governo tedesco ad adottare una serie di misure di emergenza per garantire gli approvvigionamenti per l’inverno.

Per ora, l’esecutivo si è rifiutato di sostenere un embargo russo sul gas, dicendo che le sanzioni contro Mosca sono progettate con l’obiettivo di fare più danni alla Russia che al Paese che le impone.

Tuttavia, durante l’incontro con i cittadini, Schultz ha ribadito ancora una volta il suo impegno nei confronti dell’Ucraina, affermando che “la pace dettata dalla Russia” e che non ha l’approvazione del governo e del popolo ucraino è “inaccettabile”.

(con informazioni da EFE e AFP)

Continuare a leggere: