Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La prima foto di Gimena Accardi e Nico Vázquez dopo la tragedia di Miami, sull’aereo che li ha riportati in patria

Jimena Accardi e Nico Vazquez

suono riposati su, cosa c’è che non va livido sotto un occhio Il prodotto di uno sciopero su una palma in un viaggio pieno e profondo gesto di rimorso. Entrambi hanno un aspetto stanco; E dentro di loro, il peso di ogni tragedia, il ricordo di aver visto ciò che non avevano mai immaginato, ciò che sarebbe stato difficile per loro esprimere d’ora in poi, per il resto della loro vita coloro che furono miracolosamente salvati, per pochi secondi, per caso, per destino o per grazia divina, chissà. L’abbraccia e le tiene la mano: l’amore sopra il dolore.

È tutto, e anche di più, visto in un selfie Nicholas Vasquez È stato caricato questo martedì InstagramPer dire ai suoi seguaci che sono arrivati ​​nel Paese all’alba di martedì dopo essere sopravvissuti al crollo di un edificio Miami.

Foto di Gimena Accardi e Nico Vázquez (Instagram)
Foto di Gimena Accardi e Nico Vázquez (Instagram)

“Siamo già tornati a casa e questo è un enorme sollievo. È molto difficile esprimersi in questo momento, ma è molto necessario per me”, inizia la scrittura dell’attore, che accompagna la foto che Gimena ha scattato con il suo cellulare Telefono L’aereo privato che ha permesso loro di atterrare a Buenos Aires a causa della cancellazione del loro volo, a causa del nuovo DNU che limita l’arrivo di voli dall’estero.

Ci sono successe così tante cose in questi cinque giorni che non mi crederai Nico continua. Stiamo ancora affrontando quello che è successo Ha ringraziato Dio, l’universo e gli angeli per sempre e per tutto il necessario per proteggerci e salvarci. La vita non ci raggiungerà per essere grati per questo miracolo. Ci vogliono ancora sulla Terra”.

READ  Il difficile momento fisico ed emotivo per Brad Pitt

“Pochi giorni prima ho scritto questo nella mia lettera di compleanno: ‘Questo è ciò che è la vita, cadere, imparare, alzarsi e andare avanti.’ Capisco che questo non è un evento comune, motivo per cui più che mai devi alzarti, divertirti e ringraziare come ho sempre fatto. Ancora una volta devo trascorrerlo con la mia compagna, Gimena Accardi, l’unica guerriera e non mi stupisce più يعد. Stare insieme in quel momento e attraversarlo ci ha dato più forza, protezione e sopravvivenza.“.

Guarda anche: Una cena improvvisata che ha cambiato programma e un ascensore che ha aperto in orario: come Gimena Accardi e Nico Vázquez hanno salvato loro la vita per pochi secondi

“Ora è il momento di stare con la nostra gente e amare più che mai”Niko ha indicato dopo i ringraziamenti “Un sacco di persone” che hanno dato loro il loro aiuto disinteressato, come Diego Torres. “Grazie a ciascuno di voi per averci augurato buona fortuna. Sta bene. Già nel post pubblicato da Gime ringraziava chi gli era vicino e le sue parole erano per me, grazie di cuore per esserci”, ha ha detto, riferendosi in particolare al Console argentino, Leandro Fernandez Suarez, che ha ottenuto i documenti necessari per entrare in Argentina: hanno perso i passaporti e il resto delle cose di Vasquez e Accardi, che alloggiavano in un appartamento al terzo piano del condominio Surfside, sotto le macerie.

Tuttavia, l’attore ha fatto una prenotazione: “Mi addolora quante famiglie questo finale non finirà. Chiedo che possano riprendersi e andare avanti”. Ha concluso: “Spero che tutto finisca il prima possibile. Grazie ancora a tutti per il vostro amore e la vostra preoccupazione.”

Il personale di soccorso lavora nel luogo del crollo parziale dell'appartamento Champlain South Towers a Surfside, vicino a Miami Beach, (Foto: Courtesy of Florida Task Force 3, via REUTERS)
Il personale di soccorso lavora nel luogo del crollo parziale dell’appartamento Champlain South Towers a Surfside, vicino a Miami Beach, (Foto: Courtesy of Florida Task Force 3, via REUTERS)

Per il sesto giorno consecutivo i soccorritori continuano a lavorare nell’area del crolloSei in una battaglia contro il tempo. Lunedì sono state trovate due nuove vittime, facendo crollare così la struttura Ha già causato 11 morti. Sono 150 i dispersi, mentre 136 persone sono state trovate vive, secondo il rapporto diffuso dal sindaco di Miami-Dade, Daniela Levine Cava. Il funzionario ha promesso di raggiungere il “fondo” dell’inchiesta, che mira a determinare le cause del crollo dell’edificio di 12 piani.

READ  Categorico: Alejandro Fantino ha rivelato perché non è andato o non è andato come ospite a PH: Possiamo parlare

Continuare a leggere: