Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La pillola COVID-19 di Merck approvata dall’UE e valutata da Pfizer

Una pillola per il trattamento del COVID-19 chiamata molnupiravir è stata sviluppata da Merck & Co Inc e Ridgeback Biotherapeutics LP (Foto: REUTERS/Mercck & Co Inc)

L’Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha annunciato venerdì l’approvazione nell’Unione europea delle pillole COVID-19 dell’UE per uso di emergenza, Anche questo non ha ancora ricevuto la licenza completa per commercializzarlo.

D’altra parte, Ha lanciato una valutazione della pillola antinfiammatoria da PfizerNel contesto di una nuova ondata di contagi in Europa.

Questi trattamenti sono di due colossi farmaceutici americani È molto atteso perché gli studi dimostrano che riduce il rischio di ospedalizzazione e morte nei pazienti ad alto rischio.

L’EMA ha detto che Sebbene le pillole anticoncezionali di Merck non siano ancora state approvate, hanno “formulato raccomandazioni” in modo che vari paesi dell’UE possano decidere sul loro uso. In caso di infiammazione elevata.

L'EMA valuterà ora l'approvazione per l'uso di emergenza della pillola contraccettiva di Pfizer (Foto: REUTERS/Dado Ruvic)
L’EMA valuterà ora l’approvazione per l’uso di emergenza della pillola contraccettiva di Pfizer (Foto: REUTERS/Dado Ruvic)

Gli stati membri possono Il suo uso attuale “per trattare gli adulti con COVID-19 che non richiedono ossigeno supplementare e sono a maggior rischio di sviluppare acutamente” della malattiaLo ha detto l’Ema in una nota.

“L’EMA ha emesso questo parere a Sostenere le autorità nazionali che possono decidere in merito al potenziale uso precoce del farmaco prima dell’autorizzazione all’immissione in commercio, ad esempio in situazioni di emergenza”, ha affermato il regolatore.

però, Le pillole Merck non devono essere usate da donne in gravidanza o donne che non usano contraccettivi E potresti rimanere incinta, secondo l’EMA.

Le raccomandazioni sono spiegate perché Alte dosi delle pillole di Merck “possono avere un effetto sulla crescita e sullo sviluppo del feto”.L’agenzia ha detto, secondo gli studi.

Persone in coda per ricevere una vaccinazione presso il centro di vaccinazione di Dresda, in Germania (Foto: REUTERS/Matthias Reichl)
Persone in coda per ricevere una vaccinazione presso il centro di vaccinazione di Dresda, in Germania (Foto: REUTERS/Matthias Reichl)

Il regolatore con sede ad Amsterdam dice Si prevede una decisione sull’approvazione formale della pillola anticoncezionale di Merck, nota anche come molnupiravir, entro la fine dell’anno.

READ  Jair Bolsonaro ha ammesso di essere andato in bagno a piangere

Parallelamente, l’EMA ha annunciato di aver avviato uno studio di Autorizzazione d’emergenza della pillola contraccettiva antivirale di Pfizer.

“L’EMA sta rivedendo i dati attualmente disponibili sull’uso di Paxilvid, un trattamento orale per COVID-19 sviluppato da Pfizer“, Lei disse.

I risultati preliminari indicano che Pfizer ha ridotto il rischio di ospedalizzazione o morte, rispetto alle persone che hanno ricevuto un placebo, se trattate da tre a cinque giorni dopo l’inizio dei sintomi.ha detto l’agenzia.

Una persona entra in un centro di vaccinazione a Vienna, in Austria (Foto: Reuters/Leonard Voiger)
Una persona entra in un centro di vaccinazione a Vienna, in Austria (Foto: Reuters/Leonard Voiger)

Sebbene sia probabile che presto sarà condotta una valutazione più completa, “Questo studio fornirà nel più breve tempo possibile raccomandazioni a livello dell’UE che possono essere utilizzate dalle autorità nazionali che desiderano prendere decisioni informate sull’uso precoce del farmaco”.ha detto l’agenzia.

In Europa, attuale epicentro dell’epidemia, Molti paesi stanno affrontando focolai di malattie e ritardi nelle campagne di vaccinazione. Venerdì il Cancelliere austriaco Alexander Schallenberg ha annunciato la quarantena nazionale e che la vaccinazione sarà obbligatoria A partire dal prossimo anno.

Pfizer ha detto settimane fa che le sue pillole Riduce del 90% il rischio di ospedalizzazione o morte. L’azienda ha fornito alcuni piccoli dettagli.

(Con informazioni da Agence France-Presse e The Associated Press)

Continuare a leggere: