Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La palla ha fatto uno strano effetto e ha confuso tutti: il gol insolito del Libano nelle qualificazioni

Questo mercoledì è iniziata l’attività per questa data FIFA In Asia, il brambo è stato ripreso in Mondiali Qatar 2022. Tra i partiti più importanti emersi dalla vittoria dell’Iran, il leader del primo gruppo Libano, che sta lottando per un posto nel replay, in un rapporto di 2 a 1. In quello scontro c’è stato un episodio incredibile dovuto alla forza del vento.

È che stavano giocando 36 minuti del primo tempo quando uno dei giocatori della squadra locale ha tirato un cross dalla sinistra sul secondo palo e, a causa della loro forza e direzione, sembrava che sarebbe andato dietro l’arco. Tuttavia, la forza del vento ha ingannato tutti e la palla, invece di uscire dalla linea di fondo, ha preso uno strano esempio ed è caduta in area, ai piedi di presto felice.

Numero 8 di Libano Ha controllato il pallone, mentre il portiere avversario sosteneva che era sparito, e prima che gli avversari lo trascurassero lo definiva per stabilire il parziale di 1 a 0. Poi ha dove Ha preso il suo tempo e diversi minuti dopo ha riferito che il gol era corretto perché la palla non è andata lontano.

finalmente, Iran Ha saputo ribaltare il risultato grazie ai gol Azmoun e Nourollahi, sia negli straordinari. Questa vittoria ha permesso alla squadra selezionata di salire in vetta Gruppo A Con 13 punti in cinque partite giocate, si sono così posizionati sopra la Corea del Sud, al secondo posto con 11. Finora, quando manca ancora metà del girone di qualificazione, queste due combinate saranno in procinto di raggiungere il Mondiali Qatar.

READ  Arturo Vidal ha saccheggiato la sua casa in Italia e gli ha preso 400.000 euro

Terzo in zona, al momento Libano Con 5 unità, andrà ai playoff contro il Gruppo C nel Gruppo B, in Giappone per il momento. L’altra regione è dominata dall’Arabia Saudita, 13 anni, e dall’Australia, 10, che si affronteranno giovedì.

Continuare a leggere: