Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La morte di Joan Didion, uno dei migliori storici americani, fu l’autore di “The Year of Magical Thought” all’età di 87 anni.

Famoso scrittore, giornalista, scrittore e sceneggiatore Joan Didion, un’icona culturale negli Stati Uniti, Si è spento giovedì all’età di 87 anni Nella sua casa di Manhattan, New York. L’autore, che aveva un’intuizione particolare, soffriva del morbo di Alzheimer.

Didion era L’esponente di spicco del nuovo giornalismoDove lo scrittore svolge il ruolo di narratore e testimone. Secondo i suoi critici, è stata una delle migliori rappresentazioni dello stile di vita nettamente americano.

Nato a Sacramento, California, il 5 dicembre 1934. Si è laureato all’Università di Berkeley in California e ha ricevuto lauree honoris causa in arti dalle università di Harvard e Yale. Ho iniziato a lavorare sulla rivista rivista VogueEra una montatrice e critica cinematografica e collaborava regolarmente a Recensione di libri di New York.

con suo marito , Giovanni Gregorio non so (un altro esponente di nuova stampa Negli anni ’60, ha anche scritto sceneggiature per film, tra cui quelle che hanno portato alla comparsa del film Mentre il gioco arriva (1972), trasformato in un film di Frank Perry e interpretato da Anthony Perkins. Era l’autrice di romanzi fiume turbolentoe Il libro della preghiera comunee democrazia S L’ultima cosa che vuole.

Tuttavia, Didion Raggiungerebbe la celebrità mondiale anno di pensiero magicoQual è stata la sua reazione alla tragedia familiare che l’ha circondata a partire dal 2003?. Alla fine di quell’anno perse il marito, e in quei giorni dovette affrontare la malattia della figlia Quintana, morta di pancreatite nel 2005.

Con questo libro Didion Ha vinto il National Book Award. Nel 2017, Netflix ha mandato in onda un documentario intitolato Joan Didion: Il centro produce Diretto dal nipote, l’attore Griffin Dunn.

READ  Batman sta lasciando Gotham City e ora combatterà il crimine CDMX | divertimento

“Ha stabilito una voce distinta nel romanzo americano prima di dedicarsi alla copertura politica e alla sceneggiatura”., conferma Il New York Times Nel necrologio dedicato allo scrittore.