Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Lamborghini Huracán EVO diventa “Follow-Me Car” all’aeroporto di Bologna

Se sei mai atterrato su un Aeroporto E ho passato altri 10 minuti a rotolare su diverse piste prima di arrivare al gate, forse il pilota, Stavo seguendo una macchina. Per maggiore sicurezza e comodità, questi veicoli specializzati, solitamente dotati di sirene e luci, guidano gli aerei in sicurezza lungo le piste e altri mezzi di trasporto a terra. La maggior parte delle volte sono veicoli normali, ma non è qualcosa da sposare Italia.

Bologna d’ora in poi avrà nella sua sede aerea una Lamborghini Huracán EVO “Auto seguimi”. La supercar “Follow Me” è progettata per stupire tutti i passanti Aeroporto Internazionale Guglielmo Marconi, situata a due passi dalla sede dell’azienda, Sant’Agata Bolognese (Ferrari, Maserati e Pagani sono nelle vicinanze, nella famosa Valle delle Automobili del nord Italia). Per il Bologna, però, non è una novità avere Lamborghini tra le proprie fila, ne sta semplicemente rinnovando una dello scorso anno.

Huracán celebra il rinnovamento con una nuovissima livrea ispirata all’esercito che sostituisce la precedente bandiera italiana. La decorazione è progettata in Centro Stile Lamborghini E la firma dice che la melodia Arancio Opaco (arancione opaco) utilizzato ricorda i veicoli operativi aeroportuali più standard. Il nuovo colore di base si chiama Turbina verde opaco, che sembra un cachi opaco. Ha anche luci arancioni in modo da poterlo vedere di notte e la bandiera italiana recita “Seguimi nel nostro bel paese”.

Sotto il cofano, Lamborghini mantiene il potere Il motore V10 aspirato da 5,2 litri genera 640 cavalli e 600 Nm. Questa macchina ad alta velocità è in grado di raggiungere 325 km/h nella sua interezza, da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi, anche se è probabile che questa unità non raggiunga i record durante lo svolgimento delle sue attività quotidiane. Non siamo sicuri del motivo per cui un aeroporto di medie dimensioni avrebbe bisogno di una Lamborghini Huracán sputafuoco per questo lavoro a Bologna, ma non siamo esattamente quelli di cui ci lamentiamo.

READ  The Nanny: cosa è successo a Fran Drescher dopo la serie di successo degli anni '90?

Da diversi anni Lamborghini offre veicoli di follow-up all’aeroporto di Bologna e questo nuovo campione È la settima volta che rinnovi il contratto. Le precedenti supercar utilizzate in aeroporto includono la Huracán RWD, la Huracán LP 580-2 e la Aventador LP700-4. Ad ogni modo, se stai volando attraverso l’aeroporto di Bologna, cercalo mentre guidi lungo le piste con un aereo molto vicino. Forse, se fortunato, può emulare una Lamborghini Corsa Bugatti contro un aereo da combattimento Per puro divertimento.

Fonte: Lamborghini

Galleria fotografica: