Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Jornada – Il Messico onorerà il capo della polizia per aver salvato l’arte

Città del Messico. Il presidente Andres Manuel Lopez Obrador ha dichiarato nella sua conferenza mattutina, ieri, che lunedì prossimo onorerà il comandante Roberto Riccardi, capo del Comando dei Carabinieri italiani per la protezione del patrimonio culturale, in riconoscimento del recupero dei reperti trafugati dal Messico.

“Loro (i Carabinieri) recuperano questi pezzi, anche dalle aste, e ce li restituiscono. È un compito straordinario perché non solo recuperano le cose rubate, ma non le conservano, le restituiscono al Paese di origine. Per questo daremo loro questo riconoscimento speciale, perché portano. Abbiamo anche oggetti che sono stati recuperati in aste internazionali, soprattutto in Italia”, ha spiegato.

Sarà lunedì anche quando in mattinata verranno dati i dettagli della mostra Grandezza del Messico, che includerà “tutti i pezzi e i manoscritti e tutto ciò che ci è stato inviato da altri paesi. Sarà inaugurato lunedì, giorno dell’anniversario dell’ingresso dell’Esercito del Trigarante, ufficialmente il giorno del completamento dell’indipendenza del Messico .”

“Il Ministro della Cultura (Alejandra Frausto) e il Direttore dell’Istituto Nazionale di Antropologia e Storia (Diego Prieto) (alla conferenza mattutina di lunedì) vengono affinché tutti sappiano in cosa consisterà questa mostra, entrambi nel Museo Nazionale di Antropologia, come nell’edificio del Ministero della Pubblica Istruzione, è un edificio storico che diventerà un museo dedicato ai murales messicani, perché ci sono opere straordinarie dei più importanti predicatori del nostro paese”, ha aggiunto Lopez Obrador.

Il Presidente ha aggiunto che saranno annunciate le cerimonie di lunedì sera, “perché sarà organizzato, ci sarà una rappresentazione di quello che era l’ingresso, l’ingresso dell’Esercito di Trigrante. Questo sarà compito del Segretario alla Difesa e sarà essere dalle otto di sera.”

READ  Gli operatori sanitari hanno marciato e hanno chiesto al governo di Mendoza

Anche se la Medaglia Ricciard sarà fatta dall’amministratore delegato, “la procedura ufficiale è in corso dal ministero degli Esteri, quindi parteciperà il ministro degli Esteri Marcelo Ebrard”.

Ha aggiunto che sia il direttore dell’INAH che il ministro della Cultura spiegheranno il lavoro della polizia, “e sarà molto interessante vedere cosa si sta facendo per salvare i pezzi che sono stati rubati dal Messico e da altri paesi, perché lì il il patrimonio culturale e artistico di popoli e nazioni è stato saccheggiato».

“Vai in un museo a New York o Londra o Francia o Parigi, nei grandi musei, ci sono pezzi provenienti da tutto il mondo che appartengono a paesi che sono stati saccheggiati, oggetti d’antiquariato; hanno persino spostato interi templi. Quindi, è un problema questo è in discussione, motivo per cui il Messico ora vuole ammettere con questo”.

L’italiano Roberto Riccardi (Barry, 21 gennaio 1966), capo dei Carabineros de Tutela del Patrimonio Cultural, è anche autore di numerosi libri su temi attuali e storici, tra cui Investigatore tecnico, edito da Rizzoli Editore nel 2019, che si occupa di ricerche finalizzate al restauro dei beni culturali. Inserito quest’anno cuore da eroe, che racconta la vita di Ludwig Guttmann, considerato il padre delle Paralimpiadi.

Il 14 settembre il generale e scrittore italiano ha partecipato al dibattito virtuale Lotta al traffico illecito di beni culturali: promuovere il dialogo globaleOrganizzato dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO) e dall’Unione Europea.

Il 22 luglio, nella caserma de La Marmora, in via Anisia 24 a Roma, Roberto Riccardi ha presentato all’ambasciatore peruviano in Italia, Julio Eduardo Martine Macedo, quattro origini culturali appartenenti a quel Paese. L’indagine che ha consentito il recupero di una brocca e di una ciotola in ceramica di alto valore storico è stata condotta dai carabinieri del Nucleo TPC di Roma, coordinati dal Pubblico Ministero della Capitale, che, a seguito di una segnalazione anonima, hanno sequestrato 19 pezzi di civiltà precolombiane.

READ  Il Vaticano è un evento scientifico interreligioso per promuovere la COP 26

Sin da giovane Roberto Riccardi si interessa alla professione militare, frequentando la Scuola Militare Nunziatella di Napoli, dal 1981 al 1984. Frequenta l’Accademia di Modena e la Scuola Ufficiale di Polizia. Laureato in Scienze Giuridiche e della Sicurezza. Ricciardi ha guidato la sospensione dell’asta il 16 settembre a Roma, quando secondo quanto riferito sono stati recuperati 17 manufatti di origine preispanica provenienti da varie culture del paese. Oggi.