Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Jornada – Binance è entrata a far parte delle FinTech Chambers dell’AL

Città del Messico. Binance, uno dei maggiori operatori mondiali di criptovalute, ha annunciato di aver aderito alla Fintech Chamber of Argentina e ad Alianza In, la Camera colombiana dell’innovazione e della tecnologia, come partner strategico.

Secondo la piattaforma, l’obiettivo di queste alleanze è continuare a promuovere la criptovaluta nella regione per espanderla come un modo per includere più persone nel sistema finanziario.

Questa alleanza arriva in un momento in cui le risorse crittografiche stanno affrontando il cosiddetto “inverno delle criptovalute”, in cui la maggior parte delle risorse, in particolare i bitcoin, hanno perso più della metà del loro valore.

“La partnership di Binance con la Fintech Chamber argentina e Alianza In arriva in un momento in cui la regione sta assistendo a un crescente interesse per la tecnologia blockchain”, ha affermato Binance.

Matt Schroeder, Vice President e Regional Director di Binance, ha commentato che queste alleanze consentiranno loro di “lavorare con l’industria in generale nello sviluppo di best practice e risorse educative per la criptovaluta in Argentina e Colombia”.

Binance ha approvazioni e licenze in Francia, Italia, Spagna, Bahrain, Abu Dhabi, Dubai, Nuova Zelanda, Svezia, Kazakistan, Polonia, Lituania e Cipro.

READ  Un assediato Berlusconi punta alla presidenza italiana, il suo più grande premio fino ad oggi